Willian al veleno su Conte: “Con lui non sarei mai rimasto”

Willian Conte
Willian Conte

A distanza di tempo si continua a parlare di Antonio Conte nell’ambiente dei Blues. Più precisamente è Willian, esterno brasiliano, a togliersi qualche sassolino dalla scarpa nei confronti del suo ex allenatore.

Le parole di Willian

Il brasiliano, in un’intervista a ESPN, ha chiarito ogni dubbio, qualora ce ne fossero mai stati, sul suo rapporto con il tecnico italiano: “Sono qui perché voglio giocare per il Chelsea, me ne andrò solo se lo vorrà il club. Conte? Se fosse rimasto in panchina non ci sarebbe stata nessuna possibilità per me di rimanere qui”.

Il presente del Chelsea – e di Willian – è però Maurizio Sarri, al quale il centrocampista brasiliano ha voluto dedicare un autentico attestato di stima dopo il debutto vincente in Premier: “Con lui la musica è cambiata, ha un modo diverso di giocare a calcio. Ci dice di giocare, di divertirci sul campo , ma con responsabilità. E siamo solo all’inizio.”