Var, Uefa spiega la decisione di annullare il gol in Ajax-Real

Per la trasparenza, l’Uefa ha voluto spiegare tamite Twitter il motivo per cui il direttore di gara Skomina ha annullato, dopo essersi consultato con i colleghi al Var la rete segnata al 37′ del primo tempo da Tagliafico dell’Ajax contro il Real Madrid ( che poi ha vinto 1-2). E’ stato l’esordio dell’ausilio tecnologico per gli arbitri nella massima competizione europea.

Le parole dell’ Uefa

“Var in Champions: al 38′ dell’andata di Ajax- Real Madrid- si legge nel primo tweet dell’Uefa- , è stato annullato il gol di testa di Tagliafico, grazie alla review. L’arbitro ha verificato che il compagno di squadra di Tagliafico, Dusan Tadic, era in fuorigioco sul colpo di testa e interferiva con il portiere – e poi, in un secondo post – impedendogli di intervenire sulla palla. La decisione è in perfetta linea con il protocollo Var, il gol è stato giustamente annullato ed è stata assegnata una punizione al Real Madrid per offside”.

Ramos:”Sono contento, Var è utile

“Sono contento per il Var, è uno strumento utile, come dimostrato oggi”. Lo ha detto il capitano del Real Madrid Sergio Ramos, intervistato da Sky al termina della partita vinta ad Amsterdam contro l’Ajax, a cui è stato annullato un gol dopo “consulto” al video da parte dell’arbitro Skomina. “E’ stata una vittoria molto importante- dice poi Ramos sul match-, abbiamo interpretato bene la partita soffrendo tutti insieme.. Siamo stati molto veloci a salire in attacco e sfruttare gli spazi. Sicuramente quì si gioca contro una squadra che tiene la linea altissima, non avevamo tempo per gestire la palla. Siamo riusciti a farli soffrire, è un risultato ottimo”.