Torino, oggi l’ultimo step dei preliminari contro il Wolverhampton

Torino, l’ultimo ostacolo: il Wolverhampton

Questa sera, alle 21, nello Stadio Olimpico Grande Torino, si affronteranno Torino e Wolverhampton in un incontro valido per accedere alla prossima edizione di Europa League. I granata hanno giocato fino ad ora dei buonissimi preliminari, portandosi a casa tre dei quattro match disputati fino ad ora. Asfaltato il Debrecen per un totale di 7-1, hanno trionfato sul Soligorsk, trovando all’andata una vittoria di 5-0 e al ritorno solo il pareggio. Anche i Wolves arrivano da ottime prestazioni, la più rilevante quella in Premier League contro il Manchester United, dove sono riusciti a strappare un pareggio ai Red Devils di Solskjaer. Una sfida alla pari quindi quella a cui assisteremo e che si prospetta ricca di spettacolo.

Un ultimo step che separa il Torino di Mazzarri dalla fase a gironi della prossima Europa League. Oggi si giocherà l’andata dell’ultimo turno preliminare, i granata non vogliono perdere questa grande occasione e i tre punti oggi sono fondamentali. Per il Torino, Mazzarri adopererà il 3-4-1-2: out Lyanco e Iago Falque, la solita coppia d’attacco Zaza-Belotti, a segno in totale sette volte in questi preliminari. Dietro a loro, nella trequarti, Berenguer, che sarà davanti a Meitè e Baselli. In difesa una sola novità: torna tra i titolari Armando Izzo. Il Wolverhampton scenderà in campo con il 3-5-2, con gli stessi undici scesi in campo contro il Manchester United. In attacco confermata quindi la coppia formata da Diogo Jota e Raul Jimenez. Panchina per Patrick Cutrone. Ecco le formazioni ufficiali.

Formazioni ufficiali

Torino (3-4-1-2): Sirigu: Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meitè, Baselli, Ansaldi; Berenguer; Belotti, Zaza. Allenatore: Mazzarri.

Wolverhampton (3-5-2): Rui Patricio; Vallejo, Coady, Boly; A. Traoré, Dendoncker, Saiss, Joao Moutinho, Vinagre; Diogo Jota, Jimenez. All. Espirito Santo