Thauvin-Milan, l’agente smentisce e tuona: “Il Milan ha altri problemi da risolvere”

Che il Milan di Leonardo fosse a caccia di esterni offensivi, lo si sapeva dalla chiusura del calciomercato invernale. Allora si tentò il colpo Saint-Maximin dal Nizza, da qualche giorno il nome nuovo per il mercato rossonero è quello di Florian Thauvin, attualmente in forza al Marsiglia. Le dichiarazioni del campione del mondo nel post partita della sconfitta contro il Bordeaux (“Siamo una squadra inutile, non andremo mai in Champions”) hanno lasciato qualche strascico nei rapporti tra Thauvin e l’ambiente marsigliese. Il contratto in scadenza 2021 suggerisce attenzione nei riguardi dell’esterno francese per la prossima sessione di mercato estiva. Tuttavia, le parole rilasciate dall’agente Jean-Pierre Bernes alla testata giornalistica Le Phoceen allontanano il classe ’93 dai colori rossoneri.

Ag. Thauvin: “Milan? Sciocchezze”

“Milan? Queste sono solo sciocchezze, non c’è niente con il Milan o altri club italiani” ha tuonato categoricamente Bernes. L’agente, dopo aver negato la trattativa con i rossoneri e altre squadre di Serie A, ha proseguito: “Siamo ad aprile, non bisogna dare credito a tutte le voci che stanno circolando. I grandi club italiani lavorano in assoluta segretezza e, d’altro canto, il Milan deve risolvere i suoi problemi prima di pensare agli acquisti per la prossima stagione”. Chiaro il riferimento di Barnes alla situazione relativa al Fair Play Finanziario che coinvolge i rossoneri, tuttavia la squadra di Gattuso è chiamata ad un grande finale di stagione per conquistare sul campo la qualificazione alla prossima Champions League. Le strade del calciomercato sono infinite, chissà che l’agente di Thauvin non possa cambiare idea nei prossimi mesi, magari con una Champions da disputare in più.