Supercoppa Primavera: il Torino sconfigge l’Inter e fa sua la coppa

Rigori amari per i nerazzurri… la vince il Toro

Il successo di San Siro dell’anno scorso rimane un’eccezione nel palmares dell’Inter Primavera: la Supercoppa italiana di categoria sfugge da Milano per la quinta volta nella storia nerazzurra, ieri sera se ne è andata nella maniera più beffarda possibile. Do un’intera gara all’inseguimento del Torino, con Salcedo ed Esposito a riacciuffare Onisa e Rauti tra tempi regolamentari e supplementari, i giovani nerazzurri tremano davanti alla lotteria dei calci di rigore e si sciolgono dagli undici metri con Zappa e Pompetti. Nervi saldi per i granata e, nonostante l’errore di supponenza del goleador Millico (cucchiaio che si spegne sulla traversa), si laureano supercampioni d’Italia dopo l’ultimo rigore trasformato da Petroungaro. Brutta sconfitta per l’Inter, che ha visto vanificare i propri sforzi davani ai rigori, dopo che la squadra di Madonna ha fatto una partita egragia, rimontando per ben due volte i piemontesi. I giovani milanesi dovranno concentrare ora, tutte le loro forze sul campionato.