Spal-Chievo Verona 0-0: pari salvezza al Mazza

Spal-Chievo Verona 0-0

Alle 12.30 è incominciato al Mazza di Ferrara il match Spal-Chievo Verona, gara valida per la 16ª giornata di Serie A, molto importante per la zona salvezza. Un pari che serve a poco al Chievo, che comunque certifica il suo momento positivo.

Primo tempo

La prima frazione di Spal-Chievo Verona non ha visto reti segnate ma ha regalato tante emozioni. Tra il 16° e 17° minuto botta e risposta delle due squadre. Prima occasione per il Chievo: su una potente rimessa laterale di Jaroszynski, Pellissier anticipa il proprio marcatore e devia di testa impegnando Gomis. Poi l’occasione per la Spal: Missiroli prova la conclusione aerea su assist di Kurtic, la palla esce di poco. Al 21° altra occasione ferrarese con Fares che serve splendidamente Lazzari che ha una ghiotta occasione che spreca inesorabilmente. Risponde subito Pellissier che dà il via ad un contropiede sulla propria trequarti ed ottiene il passaggio di ritorno ma Gomis gli sbarra la strada, possibilità per il tap-in da posizione defilata ma Lazzari salva prima che la palla entri in porta. È stato un primo tempo frizzante, con tanta intensità con chiare occasioni da gol per entrambe le squadre.

Secondo tempo

La seconda frazione di gioco non ha regalato grosse emozioni. La prima e vera occasione della ripresa è all’84º minuto ed è per la Spal: da una combinazione Lazzari-Bonifazi sulla destra, arriva un cross controllato da Paloschi che tira ma Bani salva tutto. Il match si è concluso sullo 0-0.

Pagelle

Spal: Gomis 6.5; Felipe 6, Vicari 6.5, Bonifazi 6.5; Fares 6, Kurtic 6.5, Schiattarella 6, Missiroli 6, Lazzari 7; Petagna 5.5, Antenucci 5.5, Floccari 6, Paloschi 6, Valoti s.v., all. Semplici 6.5

Chievo Verona: Sorrentino 6.5; Rossettini 6.5, Bani 7, Barba 5.5, Jaroszynski 6.5; Leris 6.5, Radovanovic 6, Hetemaj 6; Giaccherini 6.5; Meggiorini 6, Pellissier 7, Birsa 6, Stepinski 6, Kiyine s.v., all. Di Carlo 7