Simeone graziato dalla Uefa: niente squalifica, sarà in panchina a Torino

Diego El Cholo Simeone siederà regolarmente sulla panchina dell’Atletico Madrid nella sfida di ritorno degli ottavi di Champions League contro la Juventus. La Commissione Disciplinare della Uefa ha comminato al tecnico argentino una multa di 20.000 euro, senza prevedere alcuna giornata di squalifica per la colorita esultanza al gol di Gimenez.

La versione del Cholo Simeone ha convinto la Commissione

A caldo, Simeone si era scusato con i tifosi bianconeri, e non solo, giustificando il gesto come una esternazione del profondo sentimento che lo lega alla tifoseria Colchonera. La Commissione Disciplinare ha creduto alla tesi esposta dall’allenatore ex Lazio ed Inter. Con ogni probabilità, avrà giocato a favore del tecnico, anche il precedente relativo ai tempi della Lazio, quando lo stesso Simeone aveva festeggiato alla stessa maniera con i tifosi laziali. La mancata squalifica rende ancora più complicata la rimonta dei bianconeri. Senza il proprio condottiero in panchina, l’Atletico avrebbe potuto perdere qualcosa in grinta e determinazione. Il popolo juventino chiede a gran voce l’impresa, la Juventus ha l’obbligo di crederci.