Serie B playout: Ascoli-Virtus Entella 0-0, i padroni di casa contengono e festeggiano la permanenza!

SEO:Serie B playout: Ascoli-Virtus Entella 0-0

È da poco terminato il ritorno della finale playout di Serie B tra Ascoli e Virtus Entella. La partita si è concluso con un altro 0-0 (dopo quello dell’andata), pareggio che in virtù del miglior posizionamento consente ai bianconeri di festeggiare la salvezza. Dopo 4 anni di cadetteria invece retrocede in Lega Pro la Virtus Entella.

LA PARTITA

Come da pronostico l’Ascoli prova a contenere e ad attaccare di rimessa, gioca in modo più offensivo invece l Entella che è costretta a vincere per salvarsi. Nonostante ciò i bianconeri nel primo tempo si rendono pericolosi più volte con tiri dalla distanza soprattutto con Kanoute. Troppo invece da parte ligure, solo azioni confuse senza un vero e proprio raggio d’azione. La ripresa invece è molto più accattivante, ci provano entrambe le squadre senza esclusioni di colpi. L’occasione più ghiotta è di marca ascolana con Clemenza che al 75’ colpisce il palo. Negli ultimi minuti l Entella ci prova con lanci lunghi e proprio su uno di questi al 93’ Aramu servito da La Mantia ha il pallone della salvezza ma lo spreca con un tiro debole.