Serie B, le gare delle 15

Ecco i risultati delle partite di Serie B delle 15

Nella 29a giornata di Serie B, lo Spezia vince per 3-2 sul campo del Benevento: i padroni di casa mancano così l’aggancio al secondo posto del Palermo e rimangono sesti. In chiave playoff importante successo 1-0 del Perugia a Padova, mentre il Cittadella pareggia con il Foggia 1-1. Punti pesanti in chiave salvezza per il Livorno che vince1-0 contro la Salernitana.

BENEVENTO-SPEZIA 2-3

il Benevento cade in casa contro lo Spezia. Le aquile impongono il loro gioco e vincono meritatamente per 3-2. Spezia in vantaggio al 32′ grazie al rigore trasformato da Ricci. Immediato pareggio giallorosso al 34′ con una conclusione di Insigne. Nella ripresa lo Spezia piazza un uno due pazzesco che stronca le velleità sannite con Da Cruz al 64′ e Okereke al 67′. Il Benevento si fa prendere dal nervosismo e resta anche in dieci per l’espulsione di Volta all’84’. In pieno recupero il gol del neo entrato Armenteros serve solo a rendere meno amaro il passivo. Benevento sesto con 43 punti mentre salgono le aquile a 40 punti ed al nono posto.

FOGGIA-CITTADELLA 1-1 

Sono i veneti a sbloccare il risultato grazie all’autogol di Tonucci, che nel tentativo di anticipare Moncini sul traversone di Adorni, insacca in maniera sfortunata la palla nella propria porta. L’assalto nel finale dei padroni di casa frutta l’1-1, che arriva su rigore: Mazzeo all’82esimo realizza il gol del pareggio. Foggia sedicesimo con 27 punti mentre i veneti salgono a 40 punti che gli garantiscono l’ottavo posto.

Padova-Perugia 0-1

Gli Umbri passano in vantaggio al 18’ del primo tempo: cross dalla destra, velo di Sadiq ed Han arriva a segnare il gol del vantaggio. La reazione del Padova è abilmente gestita dagli ospiti che portano a casa la vittoria. I 3 punti alimentano il sogno della promozione diretta. Con la vittoria odierna sale a quattro successi consecutivi fuori dalle mura amiche.

LIVORNO-SALERNITANA 1-0

Il Livorno si aggiudica la sfida con la Salernitana e compie un importante passo verso la salvezza. Per i campani, terzo ko consecutivo. La rete decisiva arriva nel primo tempo e la sigla Rocca, che insacca sul primo palo sfruttando un rimpallo dopo il tentativo ribattuto di Murilo al 23′. I padroni di casa creano le occasioni per il raddoppio e reggono di fronte ai ripetuti assalti dei salernitani. Il risultato non cambia piu’: Livorno a 30 punti, campani che restano fermi a 34.