Serie B: doppio Bandinelli e Tello fanno volare le Streghe, Benevento corsaro a Venezia

Venezia Benevento / Dopo il turno di riposo, il Benevento riparte fortissimo e si lancia in un’importantissima vittoria esterna contro il sempre temibile Venezia. La squadra allenata da Bucchi espugna il Penzo per 3-2 grazie ad una grande di squadra e condanna i lagunari alla seconda sconfitta consecutiva.

La partita

Nella prima frazione di gioco, l’equilibrio della partita è strappato due volte dalle Streghe, che trovano il doppio vantaggio con la doppietta del centrocampista classe 1995 Filippo Bandinelli. Alla prima occasione, l’assist è di Federico Ricci, mentre sul finire del primo tempo l’ex Perugia e Sassuolo insacca su assist di Coda.

Nella ripresa, il Venezia trova subito il gol che accorcia le distanze con l’ex Udinese Geijo, ma due minuti più tardi è il prodotto della Primavera della Juventus Tello a trovare il tris, su assist del solito Bandinelli. Al 67′, il Venezia rientra ancora in partita, grazie al rigore trasformato da Nicola Citro.

Finisce così, con la prima vittoria in campionato per i giallorossi dopo il 3-3 della prima giornata contro il Lecce. Per il Venezia di Vecchi, invece, seconda sconfitta di fila dopo il ko nel derby con il Padova e la vittoria inaugurale contro lo Spezia.

La prossima giornata vedrà il Venezia ospite del Lecce al Via del Mare, mentre il Benevento ospiterà la Salernitana in un derby tutto campano.