Serie B, 25^ giornata: il Brescia non si ferma mai: battuto anche il Crotone, vince anche il Pescara

Serie B 25^ giornata / 24 novembre 2018. E’ questa la data dell’ultima sconfitta del Brescia. Quel giorno, fu il Venezia a sconfiggere le Rondinelle, che da quella partita hanno inanellato 8 vittorie e 4 pareggi. L’ultima, di queste vittorie, oggi pomeriggio, 2-0 ad un Crotone messo peggio che mai, ora penultimo in classifica dopo la vittoria concomitante del Carpi.

I risultati

Partiamo proprio dalla partita del Rigamonti, che ha visto il Brescia vincere per 2-0 contro il Crotone di Stroppa. Una partita più difficile del previsto, che si sblocca solo a 10 dalla fine con l’autorete di Molina. Un minuto dopo, l’espulsione di Machach lascia in dieci gli Squali, che al 95′ subiscono anche il 2-0 targato Donnarumma, al 22° timbro in campionato.

Ad inseguire, in questo momento, c’è il Pescara, oltre al Palermo che oggi riposava. Gli abruzzesi sono attualmente terzi in classifica in solitaria dopo aver battuto 2-0 il Padova fanalino di coda grazie ai due gol di Mancuso.

Pesantissima sconfitta per il Lecce, che perde 4-1 a Cittadella. Pugliesi in vantaggio al 12′ con La Mantia, ma i veneti la ribaltano con una grandiosa tripletta di Moncini e con il gol di Adorni.

Importante la vittoria del Carpi, che lascia l’ultimo posto e fa un bel salto in avanti. Sconfitto lo Spezia per 3.2. Per gli emiliani, apre Mustacchio, prima del pari di Gyasi. Spezia che passa in vantaggio al 72′ con Okereke, ma nel finale Marsura e Coulibaly regalano tre punti alla banda di Castori.

Finisce 1-1 la partita di Foggia, tra i rossoneri ed il Benevento. Alla rete di Coda per le Streghe ribatte Kragl nel finale.

Infine, vittorie di misura per Ascoli e Cosenza, che battono rispettivamente Cremonese e Perugia per 1-0. I bianconeri vincono grazie a Rosseti, mentre i calabresi grazie a Bruccini.