Serie A, verso Atalanta-Juventus

Sfida della 18esima giornata di campionato, in programma mercoledì 26 dicembre alle ore 15.

Scartati i regali sotto l’albero il 25 e dopo i cappelletti in brodo di Santo Stefano, tutti sul divano alle 15.00 per la 18esima giornata di Serie A. In campo, fra le varie partite, allo Stadio atleti azzurri d’Italia Atalanta-Juventus.

Qui Juve:

Due partite, quella contro l’Atalanta e con la Samp due giorni dopo allo Stadium, in cui la squadra di Massimiliano Allegri proverà ad allungare ulteriormente il vantaggio sul Napoli, attualmente secondo a -8.

Qui Atalanta:

Gasperini dovrà far fronte all’emergenza in difesa vista l’assenza di Palomino e Toloi, i probabili sostituti sono Djimsiti e Masiello. L’assenza di de Roon, invece è conseguente dell’infortunio rimediato contro il Genoa ( contrasto con Romero), che l’ha costretto ad uscire dal campo dopo 5 minuti: il centrocampista è stato portato subito all’ospedale San Martino, dove è stato sottoposto ad accertamenti. La buona notizia è che dovrebbe trattarsi semplicemente di una brutta botta: forte trauma contusivo al piede destro, ma nessuna frattura apparente. L’olandese quindi ai box per due settimane .

Sold Out non lontano:

Atalanta-Juventus è la partita da boom di spettatori: i biglietti venduti entro sabato sera erano 3.610, che, con i 15.565 abbonati, producono un totale vicino a quota 19.200. Il sold out è vicino, anche perché molti dei settori, della casa della dea, sono già esauriti.

Probabili formazioni:

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Masiello, Djimsiti, Mancini; Hateboer, Freuler, Pessina, Gosens; Zapata, Gomez, Ilicic. All. Gasperini
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandra; Emre Can, Bentancur, Khedira; Douglas Costa, Mandzukic, Dybala. All. Allegri