Serie A, una doppietta di Pavoletti piega il Parma: il Cagliari torna a vincere, finisce 2-1

Serie A Cagliari Parma 2-1 / Dopo tre sconfitte consecutive contro Sassuolo, Atalanta e Milan, per il Cagliari c’era solo un imperativo stasera: vincere. Così è stato, contro un Parma positivo, ma beffato dalle giocate di un grande attaccante, quale è Leonardo Pavoletti. Una vittoria ed un sorriso ritrovato per i ragazzi di Maran, anche perché al 45′ i ducali erano avanti 1-0.

La partita

Scelte interessanti di Maran, che perde Faragò prima dell’inizio della gara e decide di sostituirlo con Padoin invece che con Srna. In mezzo, con Barella, ci sono Ionita, Cigarini e Deiola. La prima occasione è per i sardi, con Ceppitelli che prova un colpo di testa difficilissimo in arretramento, andando vicinissimo al bersaglio grosso.

Nella prima frazione, sono numerose le opportunità per Pavoletti, che ci prova ma non riesce mai a centrare la porta. Nel momento migliore dei rossoblu, il Parma passa in vantaggio con un gol alla Pavoletti di Kucka: cross di Gobbi e colpo di testa perfetto dell’ex giocatore del Milan.

Nel secondo tempo, Inglese va vicinissimo al raddoppio con una bella deviazione volante, che però termina sul fondo, ma al 66′ il Cagliari trova il pari: Leonardo Pavoletti, in spaccata, insacca alle spalle di Sepe su sponda di testa di Ceppitelli.

Nel finale, ancora Pavoletti, dal nulla, trova il gol vittoria. Cross meraviglioso di Barella e terzo tempo ancora più bello dell’ex attaccante del Napoli, che batte in modo decisivo Sepe. Prima del 90′, c’è ancora tempo per le emozioni, con l’espulsione rifilata a Joao Pedro per qualche parola di troppo detta al direttore di gara.