Serie A: Roma, vicino Mancini per giugno con un’operazione alla “Cristante”. Futuro da titolare per lui?

Sicuramente a gennaio resterà a Bergamo. Attenzione però alle sirene di giugno, con molti club di Serie A in fila per averlo. Stiamo parlando di Gianluca Mancini, difensore roccioso con il vizio del goal (già quattro in questa stagione).

La Roma è in prima fila per averlo. Perotti contropartita?

Come riportano diversi siti, Monchi appare in vantaggio sulle altre concorrenti per prelevare il difensore classe ’96. L’offerta è simile a quella fatta l’estate scorsa per Bryan Cristante: 5 milioni per il prestito oneroso, ed altri 20 per il riscatto.

Tuttavia il ds giallorosso è intenzionato a favorire gli orobici tramite la carta Perotti. L’argentino può partire in prestito gratuito semestrale proprio in direzione Bergamo. Oltre a trovare una ricca colonia di sudamericani, può garantirsi anche una cospicua continuità. Cosa che a Roma purtroppo non poteva più avere.

Perotti in caso affermativo della trattiva sostituirà con tutta certezza un altro argentino: Emiliano Rigoni. L’altro argentino ha invece deluso la piazza, non sono bastati i tre goal in dodici presenze. Tornerà allo Zenit e sarà probabilmente girato in prestito in Argentina.