Sassuolo-Inter: probabili formazioni, precedenti e dichiarazioni!

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - DECEMBER 23: Diego Falcinelli of US Sassuolo Calcio (C) scores the opening goal during the serie A match between US Sassuolo and FC Internazionale at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on December 23, 2017 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

La gara tra Sassuolo e Inter verrà disputata domani sera al Mapei Stadium alle ore 20:30. Gara importante sopratutto per vedere all’opera i nuovi acquisti dell’Inter tra cui proprio Politano che in estate ha lasciato Reggio Emilia per legarsi ai nerazzurri. 

IL PUNTO SULLE DUE SQUADRE

SASSUOLO

Il Sassuolo oltre ad aver cambiato allenatore, affidando la propria panchina a De Zerbi, ha cambiato parecchi uomini. Domani faranno l’esordio dal 1’ minuto quasi certamente Boateng e Di Francesco che assieme a Berardi completeranno il tridente. Solo panchina invece per il neoacquisto Brignola. 

INTER

Spalletti dovrebbe schierare invece un 4-2-3-1. La linea dei trequartisti dovrebbe essere ricoperta da Asamoah, Martinez e Politano, tutti nuovi acquisti quindi. Partirà dalla panchina invece Perisic non ancora al 100% dopo il Mondiale. In difesa invece sull’auto mancino dovrebbe rivedersi Dalbert mentre sulla corsia opposta D’Ambrosio è in vantaggio su Vrsaljko. 

PRECEDENTI

Sono solo 5 i precedenti in terra emiliana tra le due squadre. Per ora comanda il Sassuolo con 3 successi, mentre l’Inter insegue a 2 vittorie. Lo scorso anno al Mapei Stadium finì 1-0 per i neroverdi con match winner Falcinelli. 

DICHIARAZIONI

Luciano Spalletti: Che modulo ci sarà quest’anno?

“Bisogna creare dentro la testa dei calciatori delle conoscenze, poi è chiaro che bisogna sfruttare le caratteristiche indivisuali e far sì che giochino da squadra”.

Asamoah dove giocherà? E Lautaro?

“Asamoah può giocare in difesa o centrocampo, abbiamo provato centrocampo per questioni ben precise perché avevamo bisogno di un mediano e ci ha fatto vedere che conosce benissimo anche quel ruolo. Lautaro è un calciatore forte che vogliamo usare, entrerà dentro il ragionamento della gestione della squadra, ci sono momenti che determineranno che calciatori vanno usati di volta in volta”.

Il Sassuolo è un avversario ostico…

“E’ un avversario forte, lo abbiamo visto lo scorso anno, pochi mesi fa e abbiamo sempre avuto vita dura. Sappiamo la sua forza ma dobbiamo uscire dalla fabbrica già rodati, non abbiamo bisogno di fare ulteriori prove. Siamo già collaudati e dobbiamo vincerle tutte”.

PROBABILI FORMAZIONI

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Ferrari, Lemos, Rogerio; Sensi, Magnanelli, Duncan; Berardi, Boateng, Di Francesco. A disposizione: Pegolo, Adjapong, Magnani, Dell’Orco, Sernicola, Boga, Bourabia, Djuricic, Babacar, Odgaard, Brignola, Matri. Allenatore: Roberto De Zerbi.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Dalbert; Vecino, Brozovic; Politano, Lautaro, Asamoah; Icardi. A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Vrsaljko, De Vrij, Gagliardini, Perisic, Karamoh, Candreva, Borja Valero, Keita. Allenatore: Luciano Spalletti.