Sampdoria, sempre più vicino il ritorno di Defrel

Sampdoria, accordo di massima con la Roma per Defrel

Non è mai stata così vicina alla cessione la Sampdoria targata Massimo Ferrero, che sta per essere venduta attraverso una lettere di intenti in esclusiva con il consorzio Calcioinvest, LLC. Nel bel mezzo della cessione del club, il mercato blucerchiato va comunque avanti. L’obiettivo numero uno della Sampdoria è Gregoire Defrel. Il francese è stato nei doriani già lo scorso anno in prestito dalla Roma. Ora è un profilo nuovamente gradito, che piace soprattutto al nuovo mister Eusebio Di Francesco.

Ora il ritorno di Defrel alla Sampdoria è sempre più concreto: il giocatore ha già dato il suo ok. La Doria era pronta ad appoggiare le richieste della Roma. Grazie a questo nelle ultime ore è stato raggiunto un accordo di massima tra i blucerchiati e i giallorossi per la cessione di Defrel in prestito con obbligo di riscatto. L’operazione dovrebbe essere di circa 15 milioni di euro. Nei prossimi giorni è previsto un incontro con l’agente del francese. L’obiettivo è trovare un’intesa definitiva tra tutte le parti chiamate in causa.

Manca ancora una cosa, cioè la condivisione dell’affare con il nuovo acquirente della Sampdoria. Infatti con la cessione imminente del club tutti i movimenti vanno sottoposti ai nuovi presumibili proprietari.

Il Sassuolo resta alla finestra

In precedenza Gregoire Defrel è stato a lungo trattato dal Cagliari, però la distanza economica tra le parti ha fermato l’operazione. Adesso, oltre alla Sampdoria, anche il Sassuolo ci sta provando per l’attaccante francese.

In precedenza il pressing sul giocatore dei neroverdi era più forte ma, ora che il calciatore è vicino ad indossare la casacca blucerchiata, questo sta venendo sempre meno. Tuttavia, pur essendo più fredda, la pista Sassuolo per Defrel rimane ancora viva. Anche in questo caso si parlerebbe di ritorno, infatti il calciatore ha già vestito la maglia degli emiliani, realizzando 19 reti in 62 match.