Roma-Bologna: probabili formazioni e presentazione del match

Presentazione del match dell'Olimpico tra Roma e Bologna.

Gara cruciale all’Olimpico

Sarà un monday night di fuoco in Serie A. All’Olimpico infatti, scendono in campo Roma e Bologna. Due squadre che, per un motivo o per un altro, hanno assolutamente bisogno di tre punti. Giallorossi che arrivano dalla vittoria europea con il Porto e che hanno una grande occasione, visto l’esito dello scontro diretto Atalanta-Milan e del passo falso della Lazio a Marassi. Con un successo i capitolini stacccherebbero i bergamaschi e i biancocelesti e andrebbero a -1 dal 4° posto dei rossoneri. Bologna che con Mihajlovic ha decisamente cambiato passo, ma visti i risultati del pomeriggio, con le vittorie di Empoli e Udinese, è costretta a far punti per non rimanere ancora al terzultimo posto in classifica. Insomma, sarà una serata spartiacque per la corsa Champions e salvezza.

Probabili formazioni

Nei giallorossi tra i pali torna lo svedese Olsen. Per il resto dovrebbe essere la stessa formazione che ha battuto martedì il Porto, anche se Kluivert potrebbe scalzare El Shaarawhy per un posto nel tridente con Zaniolo e Dzeko. Mihajlovic che conferma il 4-2-3-1 con Edera, Sorino e Sansone alle spalle del “Ropero” Santander.

Roma (4-3-3): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi, Pellegrini; Zaniolo, Dzeko, Kluivert.
Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Gonzalez, Dijks; Poli, Pulgar; Edera, Soriano, Sansone; Santander.