Renato Sanches, il Lille ci prova con 30 milioni

Renato Sanches Bayern Monaco

A più riprese Renato Sanches si è lamentato della scarsa considerazione nei suoi confronti da parte del tecnico del Bayern Monaco Niko Kovac, chiedendo in modo deciso una cessione. Così il club tedesco, secondo quanto riporta ‘Sky Germania’, vuole provare ad accontentarlo e a trovargli una sistemazione negli ultimi 10 giorni del calciomercato estivo.

I francesi del Lille, infatti, si sarebbero fatti avanti per il giocatore portoghese, avviando una trattativa per il suo approdo in Ligue1.Si lavora, a un trasferimento a titolo definitivo, che sarebbe la soluzione preferita dai tedeschi. La prima richiesta economica fatta dal Bayern Monaco al club francese in tal senso sarebbe di 30 milioni di euro

Il Lille, che non ha problemi di liquidità, avendo operato finora cessioni per un ammontare complessivo di 160 milioni di euro, sopratutto grazie alle cessioni rispettivamente all’Arsenal e Milan di Pepè e Rafael Leao. Club francese che comunque sarebbe disposto a prendere Renato Sanches anche in prestito con diritto di riscatto.

Prima di piazzare l’affondo decisivo per Renato Sanches, il club transalpino vorrebbe cedere anche Thiago Maia, su cui è forte l’interesse del Genoa. Renato Sanches, dal canto suo, sarebbe favorevole a un passaggio al Lille, visto che nella squadra francese troverebbe i connazionali José Fonte e Luis Campos. 

Renato Sanches si era messo in gran luce nelle sue stagioni al Benfica, prestazioni che avevano convinto il Bayern a puntare forte su di lui. Centrocampista moderno, capace di abbinare corsa grinta e qualità tecnica, Renato Sanches è convinto di potersi ritrovare in un ambiente più sobrio e sottoposto a meno pressioni mediatiche.

In in prima fila per portare a termine questa operazione, anche il potente agente Jorge Mendes, che cura gli interessi di Sanches. Le parti continuano a cercare un’intesa, che tuttavia al momento non è ancora stata raggiunta.