Real Madrid, infortunio per Asensio: stagione finita?

Infortunio per Marco Asensio

Bruttissima notizia in casa Madrid: Marco Asensio ha avuto un infortunio. Nella giornata di ieri si è disputato il match di International Champions Cup tra il Real Madrid e l’Arsenal. Una partita finita nei 90′ per 2-2, ma che ha visto trionfare i Blancos ai rigori. Ci dobbiamo tuttavia soffermare su un episodio accaduto al 64′: Asensio, dopo un contrasto con Aubameyang, si è accasciato a terra. È stato subito chiamato l’intervento dei medici, lo spagnolo è stato portato in barella fuori dal campo, e poi in ospedale. I risultati degli esami hanno evidenziato una rottura del legamento crociato anteriore e menisco esterno del ginocchio sinistro. La stagione del giocatore potrebbe essere addirittura già finita.

Ecco le parole di Zinedine Zidane, alla fine del match, su Asensio:Siamo preoccupati, si tratta del ginocchio. Siamo tristi. Per noi si tratta di una notizia molto brutta, la peggiore di giornata”.

Rivoluzione mercato del Real?

Per il club spagnolo è una novità decisamente grave, che potrebbe in qualche modo stravolgere i piani di mercato. La cosa certa, che ha ribadito anche Zidane nella conferenza post-partita, è che Gareth Bale rimane in vendita, a prescindere da questo sfortunato evento. Il club che potrebbe preoccuparsi è l’Arsenal, infatti potrebbe saltare la cessione di Dani Ceballos. Il suo trasferimento alle Merengues era molto vicino e l’affare potrebbe sfumare. Anche Emery, il tecnico del club inglese, ha lasciato delle dichiarazioni di disperazione, perché potrebbe saltare l’acquisto di un profilo che piace molto. La stessa cosa vale per James Rodriguez e l’Atletico Madrid.