Premier League, 30° giornata:risultati e analisi dei match del sabato. Vincono United e Chelsea!

PREMIER LEAGUE, 30° GIORNATA: ANALISI DEI MATCH DEL SABATO. VINCONO UNITED E CHELSEA!

In giornata si è disputata gran parte della 30° giornata di Premier League. Il big match era senza dubbio Manchester United-Liverpool. Andiamo a vedere come è andata.

MANCHESTER UNITED-LIVERPOOL 2-1 [14′ Rashford, 24′ Rashford, 66′ Bailly aut. (L)]

Nel big match di Old Trafford il Manchester United vince, soffrendo un po’ nella ripresa, ma portando a casa un risultato importantissimo. La doppietta di Rashford blinda il secondo posto e permette di allungare a +5 proprio dal Liverpool. Nella ripresa la squadra di Klopp ci crede grazie ad un comico autogol di Bailly ma non basta.

WEST HAM-BURNLEY 0-3 [66′ Barnes, 70′ Wood, 81′ Wood]

Clamorosa sconfitta interna del West Ham che culmina nella ripresa con l’invasione di campo dei tifosi. Ora la situazione si fa davvero complicata e la zona retrocessione dista solo 2 punti. Il Burnley invece sale al 7° posto, a -2 dalla zona Europa League. Mattatore di giornata Wood con una doppietta, dopo il gol di Barnes.

EVERTON-BRIGHTON 2-0 [60′ Bong aut., 76′ Tosun]

Nella sfida di metà classifica tra Everton e Brighton hanno la meglio i padroni di casa, che salgono al 9° posto in classifica. Gli ospiti interrompono la striscia positiva che durava da 6 giornate. Succede tutto nella ripresa, con il gol di Tosun che segue l’autogol di Bong.

NEWCASTLE-SOUTHAMPTON 3-0 [2′ Kenedy, 29′ Kenedy, 57′ Ritchie]

Preziosa vittoria interna per il Newcastle, che sale così a +5 sulla zona rossa della classifica. La lotta per non retrocedere invece coinvolge senza dubbio il Southampton, attualmente 17° a +1. Nella sfida di St James’ Park man of the match Kenedy con una doppietta, poi la chiude Ritchie.

WEST BROMWICH ALBION-LEICESTER 1-4 [8′ Rondon (W), 21′ Vardy, 62′ Mahrez, 76′ Iheanacho, 94′ Iborra]

Il Leicester trova una grande rimonta sul campo del West Bromwich Albion e nel finale riesce anche a dilagare. 6° sconfitta consecutiva per i padroni di casa, che sono sempre più ultimi. Il Leicester invece torna a vincere dopo 5 partite e sale all’8° posto in classifica. Al gol di Rondon risponde Vardy, nella ripresa Mahrez firma il sorpasso e Iheanacho e Iborra dilagano.

HUDDERSFIELD-SWANSEA 0-0

Nella sfida salvezza tra Huddersfield e Swansea vince la noia. Le due squadre rimangono così appaiate al 14° posto, a +4 sulla zona retrocessione. La gara è piuttosto bloccata, ma le occasioni sono tutte per i padroni di casa.

CHELSEA-CRYSTAL PALACE 2-1 [25′ Willian, 32′ Kelly aut., 90′ van Aanholt (Cr)]

Il Chelsea di Antonio Conte vince con merito, nonostante un piccolo calo nel finale, e rimane al 5° posto in classifica. Il Crystal Palace, che non vince da 7 partite consecutive, invece, resta 18°. Per i Blues la strada si fa in discesa a metà primo tempo con il gol di Willian e l’autogol di Kelly. Nel finale il gol della bandiera è siglato da van Aanholt.