Dirigenza del Napoli al lavoro

Continua a tenere banco la situazione portiere in casa Napoli, in quanto la dirigenza partenopea starebbe sondando tanti nomi candidati a prendere il posto di Pepe Reina. Negli scorsi mesi e settimane, il Napoli avrebbe offerto proposte allettanti a Leno del Bayer Leverkusen ed a Rui Patricio dello Sporting Lisbona. Purtroppo per gli azzurri, i due affari non sono andati in porto, in quanto Leno si è accasato all’Arsenal due settimane fa, circa, mentre ieri è arrivata l’ufficialità di Rui Patricio al Wolverhampton. Quest’ultimo, verrà rimpiazzato da Emiliano Viviano che avrebbe rifiutato la proposta del Parma per accasarsi in Lusitania.

Da Cech ad Areola. Tutti i nomi per una porta

La situazione portieri in casa Napoli è in continua evoluzione. Nelle scorse settimane, mentre erano avviati ancora i contatti con Leno e Rui Patricio, la dirigenza partenopea avrebbe sondato anche il terreno per tanti altri portieri interessanti che potrebbero far comodo a Carlo Ancelotti. Uno di questi è Alphonse Areola, estremo difensore del PSG che con il probabile arrivo di Gigi Buffon potrebbe trovare meno spazio. Ma i parigini chiedono 35 milioni e vi sarebbe anche la Roma sul giocatore. Negli ultimi giorni, un’ipotesi allettante: Petr Cech per una stagione gratis. Il portiere ceco dell’Arsenal ha visto arrivare Leno dal Leverkusen, quindi potrebbe chiedere la cessione. Oltre a questi, Ancelotti avrebbe intenzione di allenare il 32enne dello Standard Liegi, Guillermo Ochoa. Il messicano, impegnato al Mondiale nel quale ha disputato una prima partita magnifica, sarebbe il sostituto ideale di Reina. Sono tutti profili che il Napoli sta seguendo.

Ma De Laurentiis, nella scorsa intervista, ha dichiarato che il suo portiere preferito è Alex Meret. Il giovane portiere classe 1997, è di proprietà dell’Udinese, con la quale sarebbe stato raggiunto un accordo di massima per il trasferimento del giocatore a Napoli. Affare da 25 milioni più bonus, con il ragazzo che firmerebbe un contratto quinquennale. Oggi è previsto l’incontro tra De Laurentiis ed il presidente dei friulani, Pozzo. Attesa la fumata bianca.