Pogba-Real Madrid, parla il fratello: “Se crede che sia la società migliore, ci andrà”

Foto: GettyImages

Quella che ha come protagonisti Paul Pogba e il Real Madrid è la più classica delle telenovele estive di calciomercato. La vicenda si è arricchita di un ulteriore capitolo, grazie al trasferimento in Spagna del fratello maggiore del campione del mondo. Numerosi giornalisti si sono presentati in aeroporto all’arrivo di Mathias Pogba. L’obiettivo era puntato ovviamente sul fratello Paul e non tanto sull’approdo di Mathias al CD Manchego. “Per lui voglio sempre il meglio – ha detto Pogba senior ai microfoni di As – . Se crede che il Real sia la migliore società in cui giocare, ci andrà”. Dall’Inghilterra, il tabloid “The Sun” parla di un’offerta di 166 milioni di euro (150 milioni di sterline) del Real Madrid per convincere il Manchester United a cedere l’asso francese. Zidane lo brama e Perez sembra essersi oramai convinto. Paul Pogba è sempre più vicino ai Blancos.

Pogba-Zidane è un matrimonio che s’ha da fare

Dopo Hazard, Rodrygo, Jovic, Militao e Mendy, il Real Madrid è pronto a sferrare l’ultimo colpo sul mercato. Il più oneroso ma probabilmente il più voluto dall’allenatore. Tra Zidane e Pogba c’è una forza attrattiva reciproca che deriva dalla comune origine francese, ma non solo. “Al Real c’è Zidane che è un maestro del calcio – ha proseguito Mathias – . Un idolo di infanzia e un uomo importante per la Francia, è un esempio per i calciatori. Il calcio che si gioca in Spagna è il migliore, piace a me e anche a mio fratello”. Insomma, sono tanti gli indizi che lasciano pensare ad una conclusione positiva della trattativa. A maggior ragione dopo la debacle in ICC contro i rivali dell’Atletico Madrid. Il 3-7 rimediato dai cugini, potrebbe avere convinto Florentino Perez a mettere mano al portafoglio e regalare ai tifosi e all’allenatore Paul Pogba. Dalle parti di Old Trafford, sono sempre più calde le piste che portano a Bruno Fernandes e Milinkovic-Savic. L’8 agosto è il termine ultimo della finestra di mercato per il calcio inglese. Ancora dieci giorni di attesa, prima di conoscere l’epilogo della telenovela tra Pogba e il Real Madrid.