Novembre 27, 2021

Calcio Mercato

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Calcio Mercato

Paytm dell’India ha fallito nel lancio sul mercato e il modello di business è stato messo in discussione

Mumbai, 18 novembre (Reuters) – Paytm ., società indiana di pagamenti digitali (NS.PAG.) In calo del 26% nel primo giorno di negoziazione, gli investitori hanno messo in dubbio la sua organizzazione non profit e gli alti rating ricevuti alla più grande IPO del paese.

Nonostante alcune aspettative che il lancio sul mercato di Paytm potrebbe rallentare, il forte calo di giovedì è stato sorprendente.

Le azioni sono state scambiate a Rs 1.586,35 contro il prezzo di offerta di Rs 2.150, valutato a circa $ 13,9 miliardi.

Non è lontano da 1.560 rupie – un calo del 20% dal suo livello aperto, innescando l’interruttore del circuito della borsa e interrompendo le negoziazioni del giorno.

Supportato da Ant Group cinese e Softbank giapponese (9984.D), la società Fintech è cresciuta rapidamente dopo Uber (UBER.N) È elencato come l’opzione di pagamento più veloce in India e si è ampliato in una vasta gamma di servizi: assicurazioni e vendita di oro, biglietti per film e aerei, depositi bancari e rimesse.

Paytm prevede che crollerà entro la fine del prossimo anno o addirittura già nel 2023, ha detto a Reuters una fonte che ha familiarità con la questione a luglio, anche se la società ha affermato che in futuro subirà perdite sulle sue prospettive.

Giovedì gli investitori e gli analisti sono apparsi scettici.

“I fondi di Paytm non sono molto interessanti e le prospettive di crescita sembrano basse… Ovviamente non esiste un percorso chiaro per l’azienda per realizzare un profitto”, ha affermato Shifara Samsudeen, analista di ricerca LightStream presso Smartkarma.

La società ha registrato una perdita netta di 3,82 miliardi di rupie (51,5 milioni di dollari) per il trimestre conclusosi a giugno, rispetto ai 2,84 miliardi di rupie dello stesso periodo dello scorso anno.

READ  Elon Musk è destinato a diventare la prima persona a valere 300 miliardi di dollari

Sebbene l’offerta di 2,5 miliardi di dollari di Paytm fosse in cima all’indice, la domanda è stata più debole rispetto ad altre vendite di azioni recenti poiché Paytm ha perso una quota di mercato a favore di Google e PhonePe di Flipkart.

Ha raccolto $ 1,1 miliardi da investitori istituzionali e la scorsa settimana ha offerto $ 2,64 miliardi di azioni rimanenti, o 1,89 volte il volume relativamente basso. Per saperne di più

Molti partecipanti al mercato hanno visto la terribile introduzione delle azioni come un segno che gli investitori sono rimasti delusi dai recenti rating delle IPO.

“La maggior parte degli investitori istituzionali nazionali sembra aver evitato l’IPO”, ha affermato Sumeet Singh, direttore della ricerca presso Aquitas, che pubblica SmartCarma.

Nell’anno fiscale 2024, il titolo è stato offerto a 27 volte il valore della società/utile lordo, ovvero 21,3 volte il prezzo di Zomato Ltd. (ZOMT.NS) E 23 volte a Sea Limited (Tardi).

Ha anche notato che sia Ant che Softbank hanno ridotto la loro partecipazione nell’offerta. Ant ha ridotto la sua partecipazione dal 28% al 23% e il Vision Fund di SoftBank ha ridotto la sua partecipazione di 2,5 punti percentuali al 16%.

La lista di Paytm “metterà fine ai prezzi disgustosi nei mercati delle IPO”, ha affermato Sandeep Sabarwal, un consulente per gli investimenti con sede a Mumbai.

Vijay Sehgar Sharma, il fondatore di successo di Paytm, figlio di un insegnante, è diventato un miliardario con un patrimonio netto di 2,4 miliardi di dollari, secondo Forbes. La sua IPO ha fatto centinaia di nuovi milionari in un paese con un reddito pro capite inferiore a $ 2.000. Per saperne di più

READ  La Cina non invaderà Taiwan. Ma entrambe le parti sono su un percorso pericoloso

($ 1 = 74,355 rupie indiane)

Report di Nupur Anand a Mumbai, Sankalp Partial a New Delhi e Viswada Chander a Bangalore; Relazione aggiuntiva di Scott Murdoch, Chandini Monnappa, Abirup Roy e Savio Shetty; Montaggio di Edwina Gibbs

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.