Olympiacos-Milan 3-1: il Milan fa harakiri ed è clamorosamente fuori!

Clamorosa debacle dei rossoneri questa sera ad Atene. La squadra di Gattuso in casa dell’Olympiakos perde per 3-1 ed è fuori dall’Europa League proprio a vantaggio dei greci. Così come il Napoli anche i milanesi sono fuori per differenza reti visto che lo scontro diretto era in perfetta parità.

LA PARTITA

La sfida viene decisa nella mezz’ora conclusiva. I greci si portano sul doppio vantaggio grazie alle reti di Cisse e Guilherme e si avvicinano alla qualificazione. Dopo pochi minuti però Zapata riporta i rossoneri al secondo posto ma a 10 minuti dalla fine viene fischiato un calcio di rigore generoso a favore dell’Olympiacos. Dal dischetto ci va Fortounis che batte Reina e regala una clamorosa qualificazione ai greci. Grande delusione in casa rossonera per un ko davvero inaspettato in un girone che all’apparenza era alla portata.