Napoli-Milan, le ultime in vista del big match di sabato

Napoli-Milan, le ultime

Cresce l’attesa per il big match che illuminerà la 2^ giornata di Serie A. In seguito a Juventus-Lazio, allo stadio San Paolo scenderanno in campo Napoli e Milan. Calcio d’inizio alle 20:30 per la partita che verrà trasmessa in esclusiva DAZN, che per l’occasione ha comunicato importanti miglioramenti del servizio. C’è curiosità per l’accoglienza che riceverà Gonzalo Higuain, grande ex della sfida che in estate si è trasferito in rossonero dopo due anni passati all’ombra della Mole. Dando uno sguardo alle panchine, risulta il nome di Pepe Reina, portiere che ha vestito la maglia azzurra fino a pochi mesi fa, e quello di Simone Verdi, che ha trascorso la propria adolescenza nel settore giovanile del diavolo.

Le ultime in casa Napoli

Non troppi dubbi per Carlo Ancelotti, che dovrebbe schierare lo scacchiere che già abbiamo visto contro la Lazio. Rimane il rebus sul portiere da schierare, con attualmente Karnezis in vantaggio sul nuovo acquisto Ospina. Continua l’esperimento con Hamsik in cabina di regia, mentre Mertens si accomoderà nuovamente in panchina per lasciare spazio a Milik.

Probabile formazione Napoli

NAPOLI (4-3-3): Karnezis; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Hamsik, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne.

Le ultime in casa Milan

Esordio stagionale per il Milan di Gennaro Gattuso, che scenderà in campo per la prima volta dopo il rinvio della gara contro il Genoa. Per la difesa persiste il ballottaggio Musacchio-Caldara, con l’argentino attualmente avanti all’ex Juventus. Problemi sulla trequarti, con l’assenza per squalifica di Calhanoglu che pesa. Per sostituire il fantasista turco è pronto a scendere in campo dal primo minuto Bakayoko, con Bonaventura che verrà spostato nel tridente d’attacco. Subito in campo da titolare Gonzalo Higuain, che insieme a Suso andrà a completare il reparto offensivo.

Probabile formazione Milan

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Biglia, Bakayoko; Suso, Higuain, Bonaventura.