Gennaio 17, 2022

Calcio Mercato

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Calcio Mercato

Monte Semeru in Indonesia: almeno 13 persone sono state uccise in un’eruzione vulcanica

Il National Board for Disaster Management (BNPB) dell’Indonesia ha dichiarato domenica in una dichiarazione che 98 persone, tra cui due donne incinte, sono rimaste ferite quando l’esplosione ha coperto i villaggi di cenere e ha costretto le persone a fuggire da nuvole di spazzatura.

Almeno 300 famiglie sono state evacuate a seguito dell’eruzione, secondo Inda Amparawati, vice capo del distretto di Lumajang vicino al vulcano.

Nella sua dichiarazione di domenica, il Bnpb ha affermato che gli sforzi di ricerca e soccorso erano in corso, ma non ha specificato il numero di persone scomparse.

Un volontario di soccorso nel distretto indonesiano di Lumajang ha detto domenica alla CNN che lui e la sua squadra avevano scaricato i corpi di sei minatori in un fiume nel villaggio di Kura Kobokan, dove stavano tagliando la sabbia sulla riva del fiume.

Alcuni minatori erano all’interno dei loro camion, mentre altri sono stati trovati a terra vicino ai camion, ha detto il volontario 32enne Mohammed Firman Adiguna Efasa. Non è chiaro se quei sei decessi facessero parte dei 13 decessi precedentemente annunciati dalle autorità.

Ha detto che era preoccupato che più minatori o altre vittime potessero essere ancora fuori perché l’inondazione di lava era così grave.

Le autorità hanno trasformato scuole, moschee, municipi e case di villaggio in centri di evacuazione.

Giava è il più grande centro abitato dell’arcipelago dell’Indonesia e la patria della capitale Giacarta. Il monte Semeru è alto 12.000 piedi La montagna più alta In Giava.

Il vicepresidente del distretto di Lumajang, Indah, ha affermato che la maggior parte delle vittime è stata evacuata al Penang Primary Health Center insieme a un residente che è morto nel villaggio di Kura Kobokan.

I servizi di emergenza non sono riusciti a raggiungere molti villaggi poiché le strade sono state bloccate dal fango e dagli alberi caduti, ha detto l’India in una conferenza stampa.

READ  "Miracolo": nessuna vittima nel devastante incendio del Colorado

Il Mag. Gen. TNI Suhriando, il leader del Bnpb, ha detto in una conferenza stampa che l’esercito chiedeva persone e attrezzature per supportare l’operazione di salvataggio.

Dopo essere arrivato sul posto domenica, Suhriyadan ha affermato che era difficile raccogliere informazioni sul numero delle vittime e degli sfollati, e il numero di morti e sfollati non era ancora chiaro.

Sabato scorso, Pudi Santosa, capo della gestione dei disastri a East Java, ha affermato che due sottodistretti sono stati “gravemente colpiti” dall’eruzione.

L’odore di cenere vulcanica e zolfo era lì per primo È stato segnalato alle 15:00 ora locale (3 ET), ora locale, secondo l’Osservatorio del vulcano Mount Semeru. La stazione ha aggiunto che nuvole grigie e calde stavano cadendo verso Sabitarang, un villaggio a East Java nel distretto di Pronojivo.

Quando è scoppiata sabato, Chemaru ha vomitato cenere di montagna nell'aria.

I video condivisi dalle squadre di emergenza del governo hanno mostrato i residenti nell’area in fuga da grandi e dense nuvole grigie. Altri filmati condivisi dalla gente del posto hanno mostrato persone che si radunavano in una moschea locale a Besuk Copogan, nelle strade circondate da coltri di fumo.

Santosha ha detto in una conferenza stampa che sperava che le strutture sanitarie, i centri sanitari di base o gli ospedali nell’area del disastro potessero accogliere le vittime.

La sua squadra ha cercato di condurre evacuazioni e preparare campi profughi per fornire cibo, maschere, coperte e riparo ai residenti sfollati.

L’Indonesia si trova tra due placche continentali conosciute come l’Anello di Fuoco, una fascia che circonda il fondale dell’Oceano Pacifico, portando ad un alto grado di attività tettonica e vulcanica.