Mondiali 2018, Germania fuori: continua la maledizione dei campioni in carica

Ancora una volta i campioni in carica di un Mondiale vengono eliminati ai gironi confermando ormai quella che è una maledizione.

Maledizione

Incredibile in Russia. La Germania campione in carica abdica il trono venendo eliminata nella fase a gironi. Un gruppo non impossibile, ma i tedeschi hanno giocato sotto ritmo tutte e tre le gare e hanno meritato l’eliminazione. Ed è un eliminazione che per gli amanti della cabala non era nemmeno così inaspettata. Perchè quella dei campioni in carica è una vera e propria maledizione. Tutto parte da Germania 2006 con l’Italia che si laurea campione del mondo in una serata per noi indimenticabile. Il Mondiale successivo però è un incubo che si conclude con l’eliminazione della fase a gironi. Proprio in quel campionato del mondo in Sudafrica si laurea campione la Spagna che prepara un dominio anche a livello di nazionale oltre che di club. Non andrà proprio così. Quattro anni dopo in Brasile infatti la Roja viene fatta fuori nella fase a gironi mentre la Germania si laurea campione del Mondo. E ancora quattro anni dopo, nella giornata di oggi, la storia si ripete. I tedeschi sono fuori dal Mondiale, da campioni in carica. Ma questa ormai, non sembra essere più una sorpresa.