Mondiali 2018, le formazioni ufficiali di Marocco-Iran. Si parte anche nel Gruppo B!

Marocco-Iran è il match che schiude ufficialmente il Girone B di questi Mondiali. Sfida importantissima in vista della classifica, in quanto questa sera scenderanno in campo Portogallo e Spagna, due candidate al passaggio del turno

Marocco, 18 risultati utili consecutivi

Si alza il sipario anche sul Girone B dei Mondiali 2018. Dopo l’esordio di ieri di Russia ed Arabia Saudita, oggi la competizione si sposta a San Pietroburgo, dove si affronteranno Iran e Marocco. Il raggruppamento comprende anche Portogallo e Spagna che si affronteranno questa sera. Vincere la gara delle 17, costituirebbe un tassello fondamentale per le due Nazionali, che sulla carta sono palesemente sfavorite al passaggio del turno. Però, con tre punti in cassaforte, sia Iran che Marocco potrebbero mettere una benché minima pressione sulle altre due Nazionali. Gli africani potranno contare su Benatia e Ziyech, altro giocatore conosciuto in Italia perché cercato anche dalla Roma. Sicuramente il Marocco è il favorito sulla carta e se non perdesse, allungherebbe la striscia di risultati utili consecutivi. Al momento sono 18, dietro solo a Spagna e Belgio.

Iran senza scarpini: comprati in un negozio

L’Iran vorrebbe quantomeno pareggiare la partita, in quanto formazione palesemente inferiore, tecnicamente. La squadra è sempre uscita alla fase a gironi ogni qualvolta si è qualificata al Mondiale. Probabilmente sarà così anche quest’anno, ma almeno si prova a vincerne una. La Nazionale non potrà contare sul 21enne Ezatolahi, uno dei giocatori più qualitativi della rosa, in quanto squalificato. Inoltre, a causa dell’embargo imposto dagli USA, l’Iran è stato costretto ad andare ad acquistare gli scarpini in un negozio russo come normalissimi clienti. Una scena abbastanza insolita e particolare.

Le formazioni ufficiali di Marocco-Iran: gioca Benatia. Iran col 4-3-3

A pochi minuti dall’inizio del match, ecco svelate le formazioni ufficiali di Marocco-Iran

MAROCCO (4-1-4-1): El Kajoui; Harit, Benatia, Saiss, Hakimi; El Ahmadi; Ziyech, Boussoufa, Belhanda, Amrabat; El Kaabi. C.t. Renard

IRAN (4-3-3): Beiranvand; Rezaeian, Cheshmi, Pouraliganji, Hajisafi; Shojaei, Ansarifard, Ebrahimi, Amiri; Azmoun; Jahanbakhsh. C.t. Queiroz