Uno squadrone ancora a secco di successi

Viene da sorridere se si pensa che la Nazionale del Belgio ancora non è riuscita ad arrivare nemmeno alle semifinali di una rassegna iridata, che sia il Mondiale o un Europeo. Insomma, che giocatori possiede il Belgio? Hazard, Fellaini, De Bruyne, Witsel, Mertens e tanti altri. Nomi importanti che hanno permesso al c.t. Roberto Martinez di lasciare a casa Radja Nainggolan. Tra qualche settimana capiremo se questa è stata la scelta giusta. Ora è il momento di dimostrare che il Belgio è una squadra e non solamente un gruppo di singoli giocatori. Di esperienze nel gruppo ce n’é, tanti calciatori hanno partecipato a grandi manifestazioni. Quasi tutti hanno partecipato almeno ad una partita di Champions League. Quindi cosa manca al Belgio? Probabilmente manca l’amalgama, la collettività del gruppo. Come dicevamo prima, il Belgio è una squadra forte singolarmente, ma che a livello collettivo lascia un po’ a desiderare, soprattutto quando arriva il momento di giocare per vincere.

Mondiale 2018 ultima occasione per il Belgio?

La corsa del Belgio si è arrestata due volte ai quarti di finale, sia al Mondiale 2014 che all’Europeo 2016. E’ questo il grande rammarico dei tifosi belga. Una squadra così ha tutte le carte in regola per approdare almeno alle semifinali. Probabilmente Russia 2018 può rappresentare l’ultima spiaggia per questa Nazionale composta da questi uomini. Poi dovranno attendere 2 anni per Euro 2020, ma chi ci assicura che saranno sempre questi calciatori a comporre l’organico del Belgio? Ecco perché quest’anno non vi saranno scusanti. La Nazionale con il Tricolore è arrivata al Mondiale dominando un girone di qualificazione fin troppo semplice composto da Grecia, Estonia, Cipro, Bosnia Erzegovina e Gibilterra. Sicuramente non sono state partite molto impegnative. Per poter valutare il Belgio sarà necessario attendere un po’ di tempo. Al Mondiale, Hazard e compagni affronteranno Panama, Tunisia ed Inghilterra. Anche in questo caso il Belgio sembrerebbe favorito alla vittoria del gruppo G, che se lo giocherà con la Nazionale Inglese. Una volta superato il girone, poi si potrà vedere dove può arrivare il Belgio nel Mondiale in Russia.