FC Dallas aggancia in testa Sporting Kansas City

Nella notte odierna, dall’altra parte del mondo si sono disputate le partite della Major League Soccer, il campionato statunitense di calcio. Sono in tutto 30 i gol realizzati, che hanno fruttato sei vittorie interne ed un solo pareggio. Cambia la classifica nel Gruppo Ovest, in quanto lo Sporting Kansas City, in testa dalle prime giornate, è stato sconfitto 2-0 dal Montreal Impact. La battuta d’arresto, ha permesso a FC Dallas di agganciare lo Sporting in testa a quota 32 punti. I ‘Wizard’ sono incappati nella seconda sconfitta nelle ultime 11 giornate. Ma i tanti pareggi hanno permesso ai rivali di Dallas di avvicinarsi ulteriormente, grazie ad un percorso più lineare. Da ricordare che i ‘Red Stripes’ hanno una partita in meno, quindi potrebbero anche allungare in classifica. Il terzo posto del Gruppo Ovest è attualmente occupato da Los Angeles FC, che ha battuto 4-1 Philadelphia Union, accorciando in classifica a -2 dalla coppia di testa. Philadelphia ottavo nel Gruppo Est, dopo aver incassato la terza sconfitta nelle ultime cinque gare.

Atlanta Utd spazza via Orlando City. Pareggio spettacolo del Los Angeles Galaxy

Orlando City non sa più vincere: ottava sconfitta consecutiva. Questa volta fa molto male, in quanto i Lions sono stati travolti 4-0 da Atlanta United che allunga in classifica, in testa con 37 punti al Gruppo Est. Orlando City nono in classifica con 19 punti. L’unico pareggio della nottata, arriva dalla sfida tra San José Earthquakes e Los Angeles Galaxy: un 3-3 ricco di emozioni. I ‘Quakes’ in questo modo incassano il terzo pareggio consecutivo, rimanendo però sempre ultimi nel Gruppo Ovest con 12 punti realizzati. Los Angeles Galaxy ottavi, a quota 21, a -2 dal treno playoff, assieme a Houston Dynamo. Solo due vittorie nelle ultime cinque per i Galaxy.

Real Salt Lake sconfitto da Columbus Crew. Vittorie per New England Revolution e Chicago Fire

Il Real Salt Lake sta attraversando un periodo negativo. Dopo aver accarezzato il sogno primo posto, ora si trova a dover inseguire, reduce da tre risultati negativi. Ultimo di questi, la sconfitta arrivata nella notte ad opera di Columbus Crew. Un 3-2 che permette a questi ultimi di volare al terzo posto del Gruppo Est a quota 30, a -7 da Atlanta United. Real Salt Lake quinto a 23, a +2 sul settimo posto. Vincono anche New Enlgand Revolution e Chicago Fire. I ‘The Revs’ hanno affondato DC United 3-2, trovando modo di raggiungere il quinto posto in classifica a -10 dalla vetta del Gruppo Est. I ‘Black and Red’ chiudono la classifica sempre nello stesso girone, ultimi a quota 10 punti totalizzati.

Per concludere, Chicago Fire vittorioso 3-2 su New York City. Dopo tre pareggi consecutivi, i ‘Man in Red’ ottengono un successo importantissimo che li mantiene in zona playoff a +2 sul settimo posto occupato da Montreal Impact. Peccato per New York City, sconfitto per la quarta volta nelle ultime 10 partite disputate, che si mantiene secondo a -6 da Atlanta United. Ma attenzione a Columbus Crew, terzo a -1, tornato alla vittoria dopo quattro gare senza successi.