Milan-Spal 2-1: i rossoneri tornano alla vittoria!

Milan-Spal 2-1

Al Giuseppe Meazza di San Siro, alle 20.30 è incominciato il match Milan-Spal, valido per la 18ª giornata di Serie A. I rossoneri tornano alla vittoria dopo un periodo scarso di risultati. Il Milan torna a segnare dopo 4 match senza gol. Torna al gol anche Higuain dopo 9 giornate. Il Milan supera la Roma e torna in corsa per un posto in Champions League.

Primo tempo

Il Milan inizia subito forte, all’8º minuto gol annullato a Romagnoli per una posizione irregolare. Al 13º minuto la Spal trova il gol con Petagna: lancio di Cionek, Petagna si gira e tira, il suo sinistro toccato da Romagnoli beffa Donnarumma. Il pareggio rossonero arriva 3 minuti più tardi grazie a Castillejo: sciocchezza di Costa, Castillejo recupera palla e supera Gomis. Occasione Milan al 36º fallita da Bakayoko da buona posizione.

Secondo tempo

Il vantaggio del Milan arriva al 64º minuto con il gol di Higuain: Calabria affonda sulla destra, mette in mezzo per Calhanoglu che serve splendidamente il pipita che non sbaglia. Cinque minuti più tardi occasione ler il terzo gol sprecata dal centrocampista turco da ottima posizione. La Spal si fa pericolosa a 5 dal termine con Antenucci che serve bene Petagna che la gira di poco a lato. Espulso Suso all’89º. Donnarumma salva il Milan nel finale con un miracolo: traversone di Cionek con Fares che si tuffa di testa e sfiora il gol.