Milan, nuova proprietà cercasi. Ecco tutti i possibili nomi

Prosegue il momento di confusione in casa Milan. Oltre alla sentenza UEFA ormai imminente ora a preoccupare i tifosi rossoneri c’è la questione sulla nuova proprietà.

Difficile che Yonghong Li possa mantenersi al comando della società ed entro una decina di giorni si saprà se il Milan passerà tra le mani di Elliott.

Intanto le congetture sui possibili nuovi acquirenti del Diavolo si sprecano e sono per lo più a stelle e strisce. Ecco un breve punto su tutti i nomi accostati al Milan negli ultimi giorni.

MILAN ALL’AMERICANA

L’accostamento che si fa con più insistenza è quello con la famiglia Ricketts. Patrimonio stimato da circa 2 miliardi di euro, sono molto attivi in politica (uno di loro è governatore del Nebraska). Sono proprietari nella Major League Baseball dei Chicago Cubs, che grazie a loro hanno raddoppiato in pochi anni il loro valore. La squadra inoltre in questo periodo ha vinto il primo titolo della sua storia centenaria.

Il principale concorrente è un magnate sempre statunitense ancora sconosciuto, seguito da Goldman Sachs. Il Sole 24 Ore ha provato a fare il punto su questo fantomatico Mister X. Il principale indiziato è il miliardario di origini italiane Rocco Commisso, proprietario dei Cosmos e fondatore di Mediacom. Il suo patrimonio è stimato sui 4,3 miliardi di dollari. Altri rumors invece spostano l’attenzione su Tilman Joseph Fertitta, proprietario della famosa catena di ristoranti Landrys e proprietario del club di basket Houston Rockets. Gli ultimi due nomi sono quelli di Joshua Harris (co-fondatore del fondo Apollo Global Management con un patrimonio di 4 miliardi di dollari) e della famiglia Dolan ( proprietaria del New York Knicks e del New York Rangers).