Milan, Beppe Riso in sede: è Pellegri la chiave per André Silva al Monaco?

Continuano i movimenti a Casa Milan, dove la dirigenza rossonera è al lavoro per ultimare la rosa da mettere a disposizione di mister Giampaolo. A tener banco è sempre la questione legata all’attaccante da affiancare a Piatek. Oggi si è allenato con i nuovi compagni il neo acquisto Rafael Leao, ma è chiaro l’intento di Maldini e Boban di concludere un altro colpo in avanti. I contatti con il rappresentante di Correa sono stati riavviati e l’argentino dell’Atletico sembra il prescelto dalle parti di via Aldo Rossi. Tuttavia, le richieste economiche dei Colchoneros difficilmente potranno essere soddisfatte, se non attraverso qualche cessione. In uscita c’è sempre André Silva. Il portoghese, dopo il mancato superamento delle visite mediche, potrebbe tornare in voga per il Monaco. In quest’ottica va inquadrata la visita a Casa Milan di Beppe Riso, procuratore tra gli altri di Pellegri. L’inserimento nella trattativa del giovanissimo attaccante ex Genoa potrebbe ovviare alle problematiche relative alla valutazione di André Silva.

Pellegri-André Silva, il Milan ci pensa

Pietro Pellegri si è messo in mostra nel giorno dell’addio al calcio di Francesco Totti, realizzando il suo primo gol in Serie A. Una rete da predestinato, realizzata a 16 anni e due mesi. Ha stupito il trasferimento della scorsa estate al Monaco, per una cifra attorno ai 25 milioni di Euro. La stagione appena conclusa è stata condizionata dalla pubalgia, che ha tenuto per lungo tempo ai box l’attaccante ligure. I problemi fisici non hanno impedito a Pellegri di mettere a segno il suo primo gol in Ligue1, con la solita media reti-minuti giocati da killer d’area di rigore. Un gol ogni 79 minuti giocati. Lo scambio Pellegri-André Silva potrebbe evitare al Milan una fastidiosa minusvalenza del portoghese. Per quanto riguarda il lato puramente economico della valutazione dei cartellini, sono in atto riflessioni ma è chiaro il conguaglio da versare spetterebbe proprio ai rossoneri. Il Milan lavora sulle cessioni. Pellegri potrebbe essere la chiave per André Silva al Monaco, ma la trattativa non è in discesa.