Manchester City, che succede? Seconda sconfitta di fila per Guardiola

MANCHESTER CITY, CHE SUCCEDE? SECONDA SCONFITTA DI FILA PER GUARDIOLA

Il Manchester City sembra aver smarrito la via. Nel week-end è arrivata infatti la terza sconfitta in Premier League, la seconda consecutiva in campionato. Ora i Citizens distano ben 7 punti dalla vetta, occupata dal Liverpool, e sono stati addirittura sorpassati dal Tottenham.

“Dobbiamo lavorare duro e risollevarci immediatamente da questo momento, abbiamo bisogno di tornare in fiducia e di fare risultato. La stagione è ancora lunga, ci batteremo per diversi obiettivi. I nostri avversari hanno segnato gol fantastici, il calcio è così. Dobbiamo accettarlo e continuare a lavorare duramente. La partita è stata simile a quella col Crystal Palace, abbiamo segnato ma ci siamo fatti rimontare. Ora dobbiamo pensare al Southampton, dobbiamo essere umili e superare questo momento”. Questo è il commento a caldo di Guardiola al termine della partita persa contro il Leicester.

Un discorso che dice tutto e niente, perché nessuno sa realmente il motivo per cui la macchina perfetta Manchester City si sia inceppata. La squadra gioca a tratti un ottimo calcio ma ogni volta che gli avversari ripartono si fa trovare impreparata e subisce gol. Starà all’allenatore spagnolo trovare l’antibiotico giusto per riportare i Citizens in vetta alla classifica.