Lione, tutti pazzi di Nabil Fekir

Fekir
Foto: 90min

Vicenda Fekir: tutti vogliono il francese

Sa di fantascientico questa vicenda abbastanza interessante che si sta verificando in questa prima parte di calciomercato. Il caso “Nabil Fekir” sta prendendo il sopravvento, il francese di origini algerini piace a tantissime, forse troppe, squadre, che stanno cercando di superare la concorrenza e di accaparrarselo, offrendo le migliori condizioni al Lione e al giocatore. Il centrocampista è anche normale che sia corteggiato da tante società, la sua permanenza in Francia è in bilico e il suo contratto in scadenza. Fekir in Ligue 1 ha collezionato ben 145 presenze, realizzando 54 reti. Una media molto interessante considerando il suo ruolo da rifinitore.

Derby tra Siviglia e Betis

Per arrivare a Fekir si sta realizzando un acceso derby di mercato tra il Siviglia e il Betis. Quest’ultimo è in cerca di rinforzi nel reparto offensivo. Infatti Giovani Lo Celso sembra vicino al Tottenham, c’è un bisogno assoluto di un sostituto e il franco-algerino sembra il profilo adatto a rimpiazzare l’argentino. Sembra che il club spagnolo abbia presentato la prima offerta: 30 milioni di euro. Considerando questa cifra c’è ancora lontananza tra le due parti. Con il giocatore però si è già raggiunto l’accordo sull’ingaggio: 7.5 milioni di euro in un contratto quinquennale.

In Spagna anche il Valencia

Parecchi club in Spagna sono interessati a Fekir, infatti il giocatore sembra aver aperto a un trasferimento nella penisola iberica. Anche il Valencia è in corsa per aggiudicarsi il centrocampista francese. La società di Murthy sembra stia monitorando la situazione per poi provare ad iniziare una reale trattativa. Questo affare per il Valencia può essere tanto fattibile grazie alla vicinanza con Jorge Mendes, che sta lavorando da intermediario per il 26enne.

Sirene dall’Inghilterra: c’è perfino l’Arsenal

Pure in Inghilterra ci sarebbe una nuova contendente a Fekir: l’Arsenal. Il club inglese sembra infatti si sia unito alla corsa per il fantasista. Il cartellino del giocatore non è troppo alto e la società di Keswick potrebbe fare un tentativo senza problemi. Tuttavia c’è un “ma” che potrebbe rendere difficile la trattativa: trovare prima una sistemazione a Mesut Ozil.