Ligue 1, i risultati: Lione ko a Nizza, Monaco rimontato dal Montpellier

Ligue 1 i risultati /  Si è conclusa questa sera una settimana difficile per il calcio francese. La notizia della morte di Emiliano Sala ha colpito profondamente non solo i tifosi del Nantes, ma anche tutto il resto del calcio francese, che si è stretto forte ai gialloverdi nel tremendo lutto che li ha colpiti. Fortunatamente, il calcio giocato permette sempre di trovare un paio d’ore di sollievo anche da queste tragedie: è anche questa la magia dello sport.

I risultati

Nella giornata in cui è stato ricordato Emiliano Sala, il Nantes non è riuscito ad omaggiare il suo ex centravanti con un successo. E dire che i gialloverdi avevano iniziato proprio con il piede giusto, portandosi avanti 2-0 in casa contro il Nimes con i gol di Coulibaly e Waris. Nel secondo tempo, però, gli ospiti hanno ribaltato il risultato e, grazie alle reti di Guillaume, Bobichon, Ferri e Thioub, hanno conquistato tre punti importanti.

Punti importanti che sfuggono anche al Monaco, in ripresa dopo il ritorno di Jardim. I monegaschi, in casa del Montpellier, rischiano di portare a casa una buonissima vittoria, negata solo da un rigore nei minuti di recupero. Nel primo tempo, il Monaco passa con Gelson Martins, ma al 66′ Laborde trova il primo pareggio. All’82’, Falcao porta ancora avanti il club del principato, ma al 91′ Delort piazza il sigillo del 2-2 su rigore.

Pareggio per 1-1 tra Tolosa e Reims, con gli ospiti in vantaggio al 54′ con Oudin. Nel finale, l’ex Saint Etienne Gradel regala l’1-1 alla Tefecé.

Ottava vittoria nelle ultime dieci partite per il Lille, che rimane secondo in classifica vincendo 2-0 in casa del Guingamp. Notizia del giorno è l’astinenza di Pepé, ma i gol arrivano comunque con Leao e Remy.

Vittoria netta del Rennes, che schianta 3-0 il Saint Etienne. Apre l’ex Milan Niang nel primo tempo, poi nei minuti finali Ben Arfa e Hunou chiudono definitivamente la pratica.

Infine, chiudiamo con la pesante sconfitta del Lione, 1-0, in casa del Nizza. Decide, al 69′, il calcio di rigore trasformato dal giovane Walter, al secondo gol in campionato.

La classifica

PSG 59, Lille 49, Lione 43, Montpellier, St Etienne, Montpellier, Nizza 37, Rennes 36, Strasburgo, Reims 35, Nimes 33, Angers 30, Bordeaux 28, Tolosa 27, Nantes 24, Amiens 21, Dijon 20, Monaco 19, Caen 18, Guingamp 14.