Ligue 1, 28° giornata: il Psg non sbaglia, vola il Rennes

Ligue 1, 28° giornata. Continua a volare il Paris Saint-Germain, che in vista della gara con il Real Madrid regola con un secco 0-2 in trasferta il Troyes. Vola il Rennes, che aggancia momentaneamente il 5° posto grazie alla vittoria in casa dell’Amiens. Vince l’Angers per 3-0 contro il Guingamp. Pareggi tra Metz e Tolosa e tra St.Etienne e Dijon.

Troyes-Psg 0-2

Emery opera un largo turn-over in vista della grande sfida del Parco dei Principi contro il Real Madrid e questo si fa sentire nel primo tempo. I parigini attaccano ma il portiere Zelazny è grande protagonista con un paio di interventi decisivi. Primo tempo che termina dunque a reti bianche, ma nel secondo tempo il Paris passa subito con Angel Di Maria che trova il guizzo vincente. La squadra di Emery cerca in tutti i modi il gol sicurezza prima con Nkunku e poi con Draxler ma in entrambi i casi i padroni di casa si salvano. Al 70′ però, arriva il colpo di grazia firmato Nkunku. Spazio anche per Timothy Weah, figlio di George, nel finale. Termina 2-0 per la squadra di Emery, che si porta a +14 dal Monaco.

Amiens-Rennes 0-2

Colpo esterno per il Rennes, che grazie alla vittoria sull’Amiens, si porta al 5° posto in classifica. Decidono due gol nei finali di tempo. Nel primo è decisivo Khazri che di destro sblocca la partita. Nei minuti finali raddoppio firmato da Sarr. Vola il Rennes, l’Amiens rimane comunque in zona salvezza.

Angers-Guingamp 3-0

Tre punti fondamentali per l’Angers, che grazie al 3-0 sul Giungamp fa un grande salto verso le zone più tranquille. La sbloccano dopo un minuti i padroni di casa grazie ad un colpo di testa di Tait. Nel finale i due gol che arrotondano il risultato di Ekambi e Traorè. Brusca frenata per il Guingamp, che forse dice definitivamente addio all’Europa.

Metz-Tolosa 1-1

Sfida salvezza al Saint-Symphorien. Il Metz ultimo in classifica riceve il Tolosa quart’ultimo con un solo risultato a disposizione. Ed i padroni di casa partono forte. Dopo 32 minuti infatti, Nolan Roux di testa trova il vantaggio ma nel finale di tempo l’episodio che cambia la partita. Rosso diretto per Julian Palmieri e Metz in inferiorità numerica. Nel secondo tempo i biancorossi difendono il preziosissimo vantaggio ma proprio a 5′ dalla fine arriva la beffa con il gol ospite firmato Amian. Tolosa che trova un punto d’oro, per il Metz la situazione è disperata.

St. Etienne-Dijon 2-2

Spareggio europeo tra St. Etienne e Dijon. Un pari non serve a nessuno perchè le rallenterebbe troppo, ma è proprio il risultato che esce da questa sfida. Gli ospiti fanno la partita e trovano il vantaggio alla mezz’ora grazie al destro di Tavares. I biancoverdi sprecano un rigore con Beric, ma poi riescono a trovare il pareggio proprio allo scadere grazie al n° 27 che si fa così perdonare l’errore dal dischetto. Al 55′ il Dijon trova il nuovo vantaggio con Said ma lo stesso Beric ristabilisce la parità tre minuti più tardi. Parità che durerà fino alla fine, con un punto che fa scontenti tutti.