Liga, Barcellona-Atletico Madrid 1-0: Messi stende Simeone, blaugrana a +8

epa06579317 FC Barcelona's Lionel Messi reacts after scoring the 1-0 lead during their Spanish Primera Division soccer match at Nou Camp stadium in Barcelona, north eastern Spain, 04 March 2018. EPA/Alejandro Garcia

Il Barcellona mette le mani sulla Liga. Nel big match del Camp Nou una punizione di Messi al 26′ permette ai blaugrana di battere l’Atletico Madrid e di portarsi a +8 proprio dai colchoneros, una distanza che ad oggi è uno scoglio insormontabile.

Primo tempo

Il pareggio contro il Las Palmas di settimana scorsa ha dato la possibilità all’Atletico Madrid di riaprire la Liga, ma serve solo una vittoria. Dopo il minuto di silenzio in onore di Astori, la partita ha inizio. Il Barcellona comincia all’attacco e solo un grande Oblak riesce ad evitare il vantaggio dei padroni di casa sui tentativi di Iniesta, Messi e Suarez. La squadra di Valverde è padrone del campo ed al 26′ arriva la svolta. Fallo su Messi dal limite dell’area, la pulce si incarica della battuta e fulmine il portiere sloveno con una traiettoria imparabile. Barcellona avanti e che va vicino al 2-0 prima con Coutinho e poi con Piquè, ma i colchoneros resistono ed al duplice fischio è solamente 1-0.

Secondo tempo

La banda di Simeone reagisce nella ripresa e il Camp Nou comincia a soffrire. Diego Costa e Saul Niguez sono gli uomini più pericolosi. In particolare il secondo va vicino al pari con un colpo di testa neutralizzato da Ter Stegen. Griezmann ha la palla dell’1-1 ma calcia altissimo. La partita è apertissima ad ogni risultato e prima Messi poi Busquets sfiorano il raddoppio. Nel finale l’Atletico trova il gol del pareggio con Diego Costa ma l’ex Chelsea parte da posizione di fuorigioco e fa soffocare l’urlo di gioia del Cholo. Finisce così, il Barcellona vince e di fatto chiude i conti, la Liga è nelle sue mani.