Le scommesse di oggi, sabato 11 maggio

Scommesse 11 maggio / Sarà un grande sabato di verdetti quello che ci aspetta. Tanti campionati si avviano alla loro conclusione, lasciando quindi oggi come ultima possibilità alle squadre che ancora non conoscono il proprio destino. Ci attendono, dunque, emozioni su emozioni, e probabilmente anche qualche colpo di scena. Vediamo insieme le quattro scommesse che oggi abbiamo scelto per voi!

Le nostre scommesse

Atalanta-Genoa: partiamo con la Serie A, con la partita che apre la 36^ giornata. L’Atalanta, quarta in classifica, deve assolutamente vincere per continuare a credere nel sogno Champions League, nonostante incomba la finale di Coppa Italia in programma in settimana. La squadra di Gasperini, contro il suo ex Genoa, non può sbagliare, anche considerando che la settimana prossima sarà ospite allo Stadium contro la Juventus. In verità, nemmeno il Genoa potrebbe perdere, in quanto l’Empoli terzultimo dista solo quattro punti. A Reggio Emilia, dove giocherà la Dea le sue ultime partite in casa, mi aspetto una vittoria dei padroni di casa. 1

Borussia Dortmund-Fortuna Dusseldorf: in questa stagione, il Fortuna Dusseldorf si è rivelato una squadra più arcigna del previsto per tutte le grandi di Bundesliga. Contro le due squadre che stanno dominando il campionato, Bayern e Dortmund, infatti, ha strappato un pari ai bavaresi e ha già sconfitto i gialloneri. Ciononostante, credo che la partita di oggi vedrà vincenti i padroni di casa. Questo, soprattutto tenendo conto della difficile trasferta del Bayern, sul campo del Lipsia, per la quale è alto il rischio di perdere dei punti. Il Dortmund, oggi, ha l’ultima possibilità di accorciare in vista dell’ultima giornata. 1

RB Lipsia-Bayern Monaco: nell’altra partita che potrebbe decidere la Bundesliga, il Bayern affronta una temibilissima trasferta a Lipsia contro la terza in classifica. Ai bavaresi mancano solo due punti per aggiudicarsi il Meisterschale, il titolo di Bundesliga, ma non credo che questi punti arriveranno oggi. Mi piacerebbe vedere un’ultima giornata decisiva, contro questo Lipsia potrebbe succedere. X

Fiorentina-Milan: nessuna possibilità di errore. E’ questo che è rimasto al Milan per queste ultime partite della stagione, nessuna possibilità di errore. Il quarto posto dista tre punti e l’Atalanta, oltre ad avere un calendario ostico, ha la finale di Coppa Italia tra pochi giorni e potrebbe lasciare qualche punto per strada. La Roma affronterà domani la Juventus, quindi anche lei potrebbe rimanere leggermente indietro. Occhio, però, che dietro il Torino spinge e vuole quel posto in Europa. Contro la Fiorentina, che ha già mollato la presa sul campionato da diverso tempo, il Milan deve vincere per forza. 2