Novembre 27, 2021

Calcio Mercato

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Calcio Mercato

Le richieste di disoccupazione settimanale negli Stati Uniti sono diminuite drasticamente la scorsa settimana; Aumento dei prezzi alla produzione a settembre da Reuters

© Reuters. Foto

di Lucia Hairy

WASHINGTON (Reuters) – Il numero di americani che hanno presentato nuove richieste di sussidi di disoccupazione è sceso al minimo di 19 mesi la scorsa settimana, un’ulteriore prova che la carenza di manodopera è stata alla base della crescita dell’occupazione piuttosto che dell’indebolimento della domanda di lavoro.

Le richieste iniziali di sussidi statali di disoccupazione sono scese a 363.000 da 36.000 nella settimana terminata a ottobre. Questo è il livello più basso da metà marzo 2020. Gli economisti che hanno condotto un sondaggio Reuters prevedono 316.000 richieste per la settimana più recente.

Con il secondo calo settimanale consecutivo, la domanda è ora al limite superiore dell’intervallo 250.000-300.000, in linea con il mercato del lavoro sano. Le richieste sono scese a un record di 6,149 milioni all’inizio di aprile 2020.

Il governo ha annunciato venerdì scorso che il numero di posti di lavoro è aumentato di almeno 194.000, il più basso in nove mesi a settembre. Il freddo nella crescita dell’occupazione è in gran parte dovuto alla carenza di lavoratori e alla mancata corrispondenza delle competenze, con i dati del governo che mostrano martedì che c’erano 10,4 milioni di posti di lavoro entro la fine di agosto.

La carenza di manodopera causata dall’epidemia di COVID-19 è più alta che in altre economie. Si spera che più americani rientrino nella forza lavoro man mano che le infezioni da virus corona guidate dalla variazione del delta diminuiscono e le scuole riaprono completamente per l’apprendimento personale.

La crisi del lavoro si allenterà nei prossimi mesi dopo la scadenza dei benefici del finanziamento federale all’inizio di settembre. Ma tra un aumento del lavoro autonomo e massicci risparmi e pensionamento anticipato, il pool di manodopera rimarrà basso per qualche tempo, grazie a un forte mercato azionario e ai guadagni record dei prezzi delle case.

READ  Due lavoratori georgiani sono stati licenziati con l'accusa di aver interrotto le domande di voto

La carenza di manodopera sta soffocando la catena di approvvigionamento perché ci sono meno lavoratori per produrre materie prime e beni per inviarli ai mercati e aumentare l’inflazione.

In un altro rapporto di giovedì, il settore del lavoro ha aumentato il suo indice dei prezzi alla produzione per la domanda finale dello 0,5% a settembre, dopo essere aumentato dello 0,7% ad agosto. Nei primi 12 mesi di settembre il PPI ha accelerato dell’8,6% e, dopo un rialzo dell’8,3% ad agosto, la serie è stata aggiornata dopo novembre 2010.

Gli economisti condotti da Reuters prevedono che il PPI aumenterà dello 0,6% su base mensile e aumenterà dell’8,7% su base annua.

Il rapporto segue le notizie di mercoledì, guidate da forti aumenti dei prezzi al consumo a settembre, forti aumenti nella gamma di generi alimentari e affitti e altri articoli.

I verbali della riunione politica della Federal Reserve del 21-22 settembre pubblicati mercoledì, alcuni funzionari della Federal Reserve statunitense “hanno espresso preoccupazione per il fatto che gli alti tassi di inflazione potrebbero penetrare le aspettative di inflazione a lungo termine di case e aziende”.

Disclaimer: Fusion Media Vorrei ricordarti che i dati su questo sito Web non sono in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi forex non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero differire dal prezzo di mercato effettivo, ovvero i prezzi indicano e non sono rilevanti ai fini del trading. Pertanto, Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite commerciali che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Fusion Media Nessuno associato a Fusion Media sarà responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall’affidarsi alle informazioni sul sito Web, inclusi dati di acquisto/vendita, quotazioni, grafici e segnali. Si prega di essere pienamente informati sui rischi e sui costi associati al trading sui mercati finanziari, che è una delle forme di investimento potenzialmente rischiose.

READ  Lev Barnes, un ex socio di Giuliani, è stato condannato per violazione delle leggi sul finanziamento della campagna elettorale