Mondiali, le pagelle di Danimarca – Australia. Male Poulsen e Sainsbury, rivelazione Mooy

Si è concluso con il risultato di 1 a 1 il match valido per il girone C dei Mondiali tra Danimarca e Australia. Al settimo minuto di gioco, i danesi, si portano in vantaggio grazie alla rete di Eriksen, il gol del pareggio australiano arriva a dieci minuti dalla fine del primo tempo grazie a Jedinak. Andiamo a scoprire le pagelle di Danimarca – Australia.

Le pagelle di Danimarca – Australia

DANIMARCA (4-2-3-1): Schmeichel 6; Larsen 5,5, Kjaer 6,5, Christensen 6,5, Dalsgaard 6; Delaney 5,5, Schöne 6; Poulsen 5 (58′ Braithwaite 5,5), Eriksen 7, Sisto 6; N. Jorgensen 5,5 (68′ Cornelius 6).

AUSTRALIA (4-4-1-1): Ryan 6; Risdon 5,5, Sainsbury 5, Milligan 5,5, Behich 6; Leckie 7, Jedinak 6,5, Mooy 7, Kruse 5,5 (68′ Arzani 6,5); Rogic 6,5 (82′ Irvine s.v.); Nabbout 6 (75′ Juric 5,5).

I TOP DEL MATCH:

  • Eriksen 7 ” Il suo voto è tratto sicuramente dallo splendido gol con cui ha mandato momentaneamente la sua squadra in vantaggio. Durante la partita gli è mancata la continuità, ma quando viene chiamato in causa mette timore agli avversari”.
  • Mooy 7 ” E’ il perno del centrocampo australiano. Da lui partono tutte le azioni importanti ed inoltre ci prova spesso dalla distanza”.

I FLOP DEL MATCH:

  • Poulsen 5 “Commette un fallo ingenuo regalando il penalty alla squadra avversaria. Nel reparto offensivo non incide ed inoltre si fa ammonire e, essendo diffidato, salterà il match contro la Francia“.
  • Sainsbury 5 “Non riesce ad eseguire un’ottima prova come quella effettuata contro la Francia. Si perde gli uomini in marcatura ed inoltre non è lucido nei disimpegni”.