Mondiali, le pagelle di Argentina – Croazia. Caballero e Messi da horror, si salva solo Acuna. Spettacolo Modric

Si è concluso con il risultato di 0 a 3 il match valido per il girone D dei Mondiali tra Argentina e Croazia. Rebic, Modric ed infine Rakitic hanno permesso, alla nazionale croata, di staccare il pass per gli ottavi di finale. Andiamo a scoprire le pagelle di Argentina – Croazia.

Le pagelle di Argentina – Croazia

Argentina (3-4-2-1): Caballero 4; Mercado 5,5, Otamendi 5, Tagliafico 5; Salvio 5 (11′ st Pavon 6), Mascherano 4,5, Perez 5,5 (23′ st Dybala 5,5), Acuna 6,5; Messi 4,5, Meza 5; Aguero 4,5 (10′ st Higuain 5,5).

Croazia (4-2-3-1): Subasic 7; Vrsaljko 6, Vida 7, Lovren 7, Strinic 7; Rakitic 7,5, Modric 7,5; Rebic 7,5 (12′ st Kramaric 6,5), Brozovic 7, Perisic 7 (37′ st Kovacic s.v.); Mandzukic 7.

I TOP DEL MATCH:

  • Modric 7,5 “E’ il perno della Croazia, sia sul piano psicologico che sul piano tecnico. Il centrocampista del Real Madrid, insieme a Rebic, trasforma tutti i palloni che tocca in oro. Inoltre sigla un gol fantastico, un destro potentissimo che si insacca alle spalle di Caballero”.
  • Acuna 6,5 “In un’Argentina disastrosa è l’unico a salvarsi. Nel primo tempo colpisce la traversa e scappa dalle marcature di Vrsaljko”.

I FLOP DEL MATCH:

  • Caballero 4 “Commette una papera incredibile che permette a Rebic di segnare. E’ molto impreciso nelle uscite ed inoltre non è lucido psicologicamente. La sua papera è già entrata nella classifica di mai dire gol della Gialappas’s Band”.
  • Messi 4,5 “Con questa brutta prestazione ha sicuramente perso il duello a distanza con Cristiano Ronaldo. Si vede poco e quando viene chiamato in causa non riesce a brillare”.