C’è anche la Lazio! Biancocelesti ancora in corsa Champions

La vittoria nel recupero di ieri, ha rilanciato le ambizioni della squadra di Inzaghi.

Si fa sempre più affascinante e incerta la volata per la qualificazione alla prossima Champions League. Caicedo trascina una Lazio senza Luis Alberto e Correa. Sabato arriva il Chievo già retrocesso, partita da non fallire e 3 punti obbligatori per le speranze europee.

Lazio-Udinese: 2-0

Match per nulla semplice quello di ieri per i laziali, Udinese che si dimostra in buona condizione e, se pur sconfitta, non sfigura all’Olimpico. Friulani subito pericolosi con Badu che di testa colpisce la traversa, su azione da corner. Al 21′ la rete di Caicedo, che raccoglie un ottimo assist di Immobile e con una zampata infila Musso. Non passano neanche 3 minuti che la Lazio raddoppia. Calcio d’angolo dalla destra, Milinkovic Savic devia di testa sul corpo di Sandro che mette nella propria porta il 2-0. Nel secondo tempo subito la grande chance per l’Udinese per accorciare le distanze. Al 51′Lulic atterra Lasagna in area, ma De Paul si fa ipnotizzare da Strakosha che para il rigore. Da lì in avanti Lazio in controllo fino al fischio finale che da i 3 punti ai biancocelesti.

Corsa al 4° posto

Con l’Inter in leggera fuga, il quarto posto resta a disposizione per diverse squadre, questa la situazione di classifica:

  • 4° Milan 55
  • 5° Roma 54
  • 6° Atalanta 53
  • 7° Lazio 52
  • 8° Torino 50

Con il campionato già chiuso, la sfida per un piazzamento nella Champions è l’ultima attrazione della nostra serie A. La Lazio vuole dire la sua, con un calendario che può aiutarla. Sarà importante per Inzaghi arrivare alla sfida interna del 5 maggio contro l’Atalanta in una posizione di classifica soddisfacente. In mezzo, la semifinale di ritorno di Coppa Italia contro il Milan che può dare una svolta alla stagione laziale.