Novembre 27, 2021

Calcio Mercato

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Calcio Mercato

L’Austria sta riportando il lockdown per il Covid-19, questa volta per chi non è stato vaccinato

Una persona che indossa una maschera FFP2 siede in Piazza Santo Stefano il 1 aprile 2021, durante un’epidemia di virus corona (COVID-19) a Vienna, in Austria. REUTERS / Lisi Niesner

  • L’Austria ha uno dei tassi di vaccinazione più bassi dell’Europa occidentale
  • Aumentano le infezioni e aumentano le difficoltà nei letti in terapia intensiva
  • Il governo vuole evitare ulteriori restrizioni a coloro che sono vaccinati
  • Solo un terzo della popolazione può uscire di casa in alcuni casi

Vienna, 14 novembre (Reuters) – L’Austria ha rinchiuso milioni di persone che non sono state completamente vaccinate contro il virus corona fino a lunedì, con il governo che domenica ha affermato che potrebbe far fronte ai crescenti livelli di epidemie e alla crescente pressione sulle unità di terapia intensiva. .

Questa è l’Europa Centro Ancora una volta l’epidemia del governo 19 sta spingendo alcuni governi a considerare la reintroduzione di blocchi impopolari. L’Austria ha uno dei tassi di infezione più alti del continente Evento di sette giorni 815 per 100.000 persone Leggi di più

L’Austria è stato il primo paese europeo a ristabilire le stesse restrizioni agli spostamenti quotidiani utilizzate durante i blocchi nazionali prima che i vaccini venissero rilasciati, anche se questa volta riguardavano solo le minoranze.

“Non facciamo questo passo alla leggera, ma è necessario”, ha annunciato il presidente Alexander Shalenberg in una conferenza stampa, in base alla quale coloro che non sono stati vaccinati possono lasciare le proprie case per un numero limitato di motivi, come andare al lavoro o acquistare elementi essenziali.

Circa il 65% della popolazione austriaca è completamente vaccinata contro il COVID-19, uno dei tassi più bassi dell’Europa occidentale. Molti austriaci sono scettici sul vaccino, che è stato promosso dal terzo più grande Partito della Libertà di estrema destra in parlamento.

READ  5 cose da sapere prima dell'apertura della Borsa di venerdì 8 ottobre

Le misure si estenderanno lunedì a quelli portati in una settimana prima del divieto a quelli non vaccinati da luoghi tra cui ristoranti, hotel, teatri e impianti di risalita. Per saperne di più

Mentre i Paesi Bassi stanno affrontando la sua impennata di cause legali imponendo un blocco parziale che si applica a tutti, il governo austriaco guidato dai conservatori vuole evitare di imporre ulteriori restrizioni a coloro che sono stati completamente vaccinati. Per saperne di più

“In effetti, ci viene detto a un terzo della popolazione: per qualche motivo non lascerai più la tua residenza. Si tratta di una massiccia riduzione del contatto tra persone vaccinate e non vaccinate”, ha detto Shalenberg.

In Germania, il governo federale ei capi di stato dei 16 stati tedeschi si incontreranno la prossima settimana per discutere le misure di austerità. La Germania ha già classificato l’Austria come zona ad alto rischio, il che significa che le persone che provengono da lì dovranno andare in isolamento, il che è un duro colpo per l’industria del turismo invernale austriaco. Per saperne di più

Di recente sono state introdotte misure target in Australia, dove l’83% delle persone di età pari o superiore a 16 anni è completamente vaccinato. Alcuni stati hanno reso obbligatorie le vaccinazioni per alcune industrie e hanno vietato alle persone non vaccinate di attività come mangiare, portando a proteste.

A Singapore, dove l’85% della popolazione è completamente vaccinata, coloro che non sono vaccinati per scelta devono pagare le prime spese mediche il mese prossimo. Per saperne di più

Il blocco dell’Austria non si applicherà ai minori di 12 anni o a coloro che si sono recentemente ripresi da Covit-19 e inizialmente durerà 10 giorni, ha affermato il ministro della Salute Wolfgang Mookstein.

READ  I modelli MacBook Pro inizieranno con 16 GB di RAM e 512 GB di spazio di archiviazione, webcam 1080p con funzionalità avanzate e un nuovo mattone di ricarica

Controlli di polizia, multe severe

Molti funzionari, tra cui il partito conservatore e la polizia di Shalenberg, si sono chiesti se il blocco potesse essere applicato correttamente, poiché si applica solo a un segmento della popolazione.

Il ministro dell’Interno Carl Nehammer ha affermato che saranno inflitte multe fino a 4 1.450 (1.660 dollari) per controlli e violazioni approfonditi della polizia e che tutti i contatti con la polizia verificheranno lo stato del vaccino della popolazione.

“Da domani, ogni cittadino e ogni persona che vive in Austria dovrebbe sapere che possono essere verificati dalla polizia”, ​​ha detto Nehmer in una conferenza stampa.

Ci sono voluti diversi mesi per mostrare il pass ufficiale COVID che dimostra che sei stato vaccinato in vari luoghi, tra cui ristoranti, teatri, bar e parrucchieri, sei guarito da Covit-19 o sei stato recentemente sottoposto a test.

Tali passaggi sono costantemente necessari in quei luoghi; Chi non è stato vaccinato fino alla scorsa settimana può entrare. I negozi non essenziali da lunedì, che non richiedono tali pass, saranno illimitati per coloro che non sono stati vaccinati, ma solo i controlli a campione della polizia saranno gli unici test, ha affermato Nehmer.

(1$ = 0,8734 euro)

Relazione di Franோois Murphy; Montaggio di Elaine Hardcase e Raisa Kasolovsky

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.