Juventus, spunta il Tottenham su Dybala: gli Spurs provano il colpaccio last minute

Paulo Dybala, alcentro di un vero e proprio "caso" di mercato in queste ultimissime ore del calciomercato inglese. Foto:"Il Giornale"

Secondo quanto riportato nelle ultime ore, la Juventus potrebbe anche considerare di intavolare un nuovo scambio di mercato che riguarda Eriksen. Il danese piace e potrebbe essere scambiato più conguaglio per Dybala. Eriksen viene valutato 70 milioni e Dybala tra i 90 ed i 100 il problema riguarda il fatto che la Joya non vuole lasciare Torino e quindi tutto potrebbe saltare nuovamente. Dopo Inter e Manchester United, sulla Joya spunta il Tottenham di Pochettino. I nodi? sempre i medesimi: l’ingaggio ed i diritti d’immagine.

Dybala e il futuro incerto

Il destino di Dybala non sarà per forza di cose lontano dall’Inghilterra. Complicata, se non ormai del tutto arenata la pista che lo porta al Manchester United, ora è il Tottenham che cerca di strappare la Joya alla Juventus proprio negli ultimi giorni del mercato inglese. Portare a termine una trattativa di questa caratura ad una manciata di ore dalla chiusura del mercato inglese non è cosa semplice, ma la problematica non risiede nell’accordo economico tra Juventus e Tottenham.

La Joya e il destino in Premier League

Nemmeno con il Manchester United gli ostacoli si ponevano tra le due squadre ed infatti lo scenario che si oppone tra Dybala e l’Inghilterra ha tutte le carte in regola per somigliare a quello di qualche settimana fa. Ingaggio e diritti d’immagine: questi i due aspetti che rendono la strada del 10 bianconero meno liscia verso Londra. Proprio su questi due nodi si erano incastrate le certezze del Manchester United e per forza di cosa gli Spurs devono puntare subito per cercare il colpaccio. L’importante per il club inglese sarebbe acquistare il giocatore – e in secondo luogo ci saranno poi i margini per fare cassa con gli eventuali esuberi (vedi Eriksen). A favore del Tottenham potrebbe giocare un ruolo chiave l’allenatore, Mauricio Pochettino. Connazionale di Dybala, potrebbe diventare una carta fondamentale per arrivare al giocatore, magari smorzando le sue richieste elevate, riguardanti come detto, i diritti d’immagine e l’ingaggio.