Juventus, molto difficile l’addio di CR7: rimarrà bianconero un’altra stagione

Juventus CR7 / L’eliminazione della Juventus dalla Champions League ha causato un po’ di malumore sia all’interno della tifoseria, sia all’interno dello spogliatoio. Voci di corridoio, nella giornata di ieri, parlavano addirittura di un possibile addio immediato di Cristiano Ronaldo, solamente un anno dopo l’incredibile acquisto da parte dei bianconeri.

Addio nel 2020

Da quanto si legge oggi su Repubblica, sarebbe molto difficile che Cristiano Ronaldo lasci la Juventus nella prossima sessione di mercato. Il portoghese, che ha un contratto fino al 2022, non rimarrà fedele all’intera durata contrattuale, ma non abbandonerà nemmeno la barca alla prima caduta.

Lo scenario più probabile è che CR7 rimanga per un’altra stagione in bianconero, lasciando poi nell’estate nel 2020. Un’ipotesi probabilmente già discussa dal portoghese con i vertici juventini, considerando sia l’età del giocatore, sia la sua risaputa voglia di chiudere la carriera negli Stati Uniti (si parlava volesse addirittura comprare un club) o in patria.