Juventus-Milan 4-0, pagelle: male Donnarumma, Dybala disegna calcio

Ecco le nostre pagelle su Juventus-Milan.

Juventus

Buffon 6,5: Nel suo esordio in una finale di Coppa Italia sfodera un paio di interventi che mettono al sicuro il risultato.

Asamoah 5,5: Non perfetto finchè c’è partita, poi il risultato si mette al sicuro. Non per merito suo.

Barzagli 6: Lavora d’esperienza sul giovane Cutrone, rendendolo inoffensivo.

Benatia 6,5: Doppietta decisiva, ma nel mezzo un paio di interventi fuori luogo che potevano costare caro.

Cuadrado 6,5: Tanta corsa oltre alla solita qualità. Nel secondo tempo è imprendibile su quella fascia.

Pjanic 6,5: Ormai le sue prestazioni eccellenti non fanno più notizia.

Khedira 5,5: Si vede poco e non fa molto per mettersi in luce.

Matuidi 6: Tanto lavoro sporco.

Douglas Costa 6,5: Il gol è un regalo di Donnarumma, ma durante la partita effettua delle accelerazioni fuori dal comune.

Dybala 7: Il migliore. Solo Donnarumma gli nega la gioia del gol. Salta l’uomo, fa sponde e calcia in porta. Fosse così anche in Champions…

Mandzukic 5,5: Il croato fatica nella morsa Romagnoli-Bonucci.

Milan

Donnarumma 5: Dare un voto inferiore sarebbe ingeneroso. Effettua due miracoli su Dybala, ma le sue due papere indirizzano la finale verso Torino.

Rodriguez 6: Controlla bene le scorribande di Cuadrado su quella corsia.

Bonucci 5: Nel momento più duro per la sua squadra, non riesce a dare la scossa ed affonda col resto del gruppo.

Romagnoli  5,5: Come il suo compagno di reparto, affonda nel secondo tempo dopo un primo tempo dignitoso.

Calabria 5,5: Douglas Costa non è di certo l’avversario più semplice e con il passare del tempo il giovane terzino va in difficoltà.

Locatelli 5: In fase di qualità pecca parecchio.

Kessiè 5,5: A differenza del solito, mette poca grinta in campo.

Bonaventura 6,5: Uno dei pochi a salvarsi. Finchè il Milan è in partita, è uno dei più pericolosi.

Cutrone 5,5: Ci prova, ma Barzagli e Benatia sono due ossi troppo duri per un ragazzino così giovane.

Calhanoglu 6,5: Il migliore dei suoi. Conferma il suo ottimo periodo. Da quella parte Asamoah non lo vede mai.