Juventus, in estate rivoluzione a centrocampo

Pjanic potrebbe essere ceduto, al suo posto Rabiot e Milinkovic per la nuova Juve

In casa Juventus c’è aria di rifondazione. In questi giorni tiene banco la scelta del nuovo allenatore bianconero, fattore determinante anche per il mercato estivo.

Una mediana alla francese

La Juventus non ha mai nascosto l’idea di poter riabbracciare Paul Pogba. Il centrocampista probabilmente lascerà il Manchester United fuori dalla Champions e la squadra di Torino sarebbe una meta a lui gradita. Su di lui gli occhi di molte big in primis il Real Madrid di Zidane.

In alternativa o addirittura oltre a Pogba alla Juventus potrebbe approdare Adrien Rabiot, mediano in forza al PSG. Il 24 enne è in scadenza con il club parigino e quindi sarebbe un vero e proprio colpaccio a costo zero, o quasi. Il giocatore chiede circa 10 milioni annui, tanti anche per le casse della Juventus che quindi potrebbe virare su Ndombelé, fuoriclasse del Lione. In questo caso però la cifra per acquistarlo sarebbe molto alta, almeno 80 milioni.

Juventus che insieme all’attuale Matudì, creerebbe una linea di centrocampo tutta francese, di grande qualità e quantità.

Fuori Pjanic dentro Milinkovic?

L’altro nome che già da parecchio tempo occupa il taccuino di Paratici è quello di MilinkovicSavic, centrocampista della Lazio. Il serbo ha vissuto un’annata lontana da quella precedente e di conseguenza il suo valore è drasticamente calato. Difficile che Lotito se ne privi comunque per una cifra al di sotto dei 60-70 milioni. Pjanic, che ha tanto mercato in Premier League, sarebbe l’uomo sacrificato per arrivare al gigante balcanico.