Juventus, il Monaco pensa a Marchisio

Juventus, il Monaco su Marchisio

Secondo alcune indiscrezioni di quest’oggi Claudio Marchisio sarebbe pronto a lasciare la Juventus e Torino per trasferirsi al Monaco. Il principino infatti avrebbe già detto si alla proposta del club francese. Una soluzione ideale per ritrovare la forma migliore e le motivazioni giuste. La dirigenza bianconera da parte sua, con Marotta impegnato in prima linea, non potendogli assicurare lo spazio reclamato in campo, starebbe lavorando in questo senso alla buona riuscita dell’operazione. Si tratta però sulla base di un prestito annuale e non di un’operazione a titolo definitivo. Una notizia questa che lascia trasparire come si possa trattare di una scelta di certo dolorosa dopo ben 25 anni trascorsi in bianconero. Allo stesso tempo però ben ponderata, figlia di una trattativa condotta in modo discreto e poco rumoroso.

Sicuramente Marchisio sarebbe voluto restare in maglia bianconera, ma la riconferma di Allegri potrebbe significare una collocazione sempre ai margini. Solo 15 infatti le presenze nello scorso campionato, col tecnico toscano che gli aveva spesso preferito Sturaro o Bentancur anche in assenza dei titolari. Monaco potrebbe dunque essere una tappa fondamentale, per un suo rilancio, senza chiudere definitivamente la porta ad un eventuale ritorno. Da una parte si registra quindi il fastidio per il trattamento di questa stagione e la voglia di tornare a essere protagonista in campo. Dall’altra però troviamo l’attaccamento alla maglia e la volontà di proseguire l’avventura con la Juventus.

Accantonate dunque per il momento le altre ipotesi, che sono rappresentate dalla Major League Soccer e dal campionato cinese, già accostate a Marchisio negli scorsi mesi.