Juventus, chi è Emre Can: Allegri ha il jolly che voleva

Se ne parlava da così tanto tempo che la sua mancata firma stava creando un caso. Ma alla fine è arrivata. Emre Can è ufficialmente un nuovo giocatore della Juventus, con il benestare di Max Allegri che chiedeva proprio un giocatore di questa caratura per il suo centrocampo.

CHI È

Emre Can è un centrocampista tedesco classe ’94. È cresciuto nel Bayern Monaco ma può vantare solo 7 presenze in prima squadra con i bavaresi, prima di esplodere definitivamente con la maglia del Bayer Leverkusen. Nell’estate del 2014 è arrivata perciò la chiamata del Liverpool che ha speso 12 milioni di euro per portarlo Oltremanica. Con i Reds vive 4 stagioni di alto livello e soprattutto in crescendo, con il picco dell’annata 2016/17 (5 gol e 5 assist). Quest’anno è stato un po’ penalizzato da un infortunio che gli ha fatto saltare anche il Mondiale.

COSA PUÒ DARE ALLA JUVENTUS

Nei piani della dirigenza bianconera è stato preso come alternativa di lusso a Khedira per ringiovanire il centrocampo. È probabile che a inizio anno sarà ancora l’ex Real Madrid il titolare ma Can potrebbe acquisire sempre più importanza con il passare della stagione. Nel centrocampo bianconero potrà giocare sul centro-destra (al posto di Khedira), sul centro-sinistra (al posto di Matuidi) o in un centrocampo a due insieme a Pjanic. È un mediano bravo a recuperare palloni ma dotato anche di ottime qualità fisiche e tecniche.